Michael Kimmelman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Kimmelman

Michael Kimmelman (New York, ...) è un giornalista statunitense.

Michael Kimmelman è uno scrittore ed il principale critico d'arte per il quotidiano americano The New York Times

Nato e cresciuto nel Greenwich Village, è figlio di un medico attivista per i diritti civili. Ha studiato al College di Yale e si è laureato in storia dell'arte presso l'Università di Harvard. Pianista classico, ancora attivo, ha iniziato a lavorare come critico musicale per la stampa, per dedicarsi, successivamente, all'arte.

Autore prolifico, ha scritto di artisti quali: Richard Serra, Michael Heizer, Lucian Freud, Raymond Pettibon, Matthew Barney e gli architetti Shigeru Ban e Oscar Niemeyer. È stato ospite di vari programmi televisivi e nel film My Kid Could Paint That diretto da Amir Bar-Lev nel 2007.

Libri[modifica | modifica sorgente]

  • The Accidental Masterpiece: On the Art of Life and Vice Versa (Penguin Press, 2005)
  • Portraits: Talking with Artists at the Met, the Modern, the Louvre, and Elsewhere (Random House, 1998)
  • Oscar Niemeyer (Assouline, 2009)
  • More Things Like This (McSweeney's/Chronicle Books, 2009)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]