Michael Jackson's Moonwalker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Jackson's Moonwalker
Michael Jackson Moonwalker.jpg
Sviluppo Emerald Software, Keypunch Software, SEGA
Pubblicazione U.S. Gold, SEGA
Data di pubblicazione 1989-1990(versione arcade)
Genere Piattaforme, Picchiaduro a scorrimento
Tema Film
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Amiga, Amstrad CPC, Atari ST, Commodore 64, MS-DOS, MSX, ZX Spectrum, Arcade, Sega Mega Drive, Sega Master System
Supporto cartuccia,floppy disc

Michael Jackson's Moonwalker è un videogioco ispirato a Michael Jackson e creato da U.S. Gold e SEGA nel 1989.

Sono state create tre versioni differenti del videogioco che seguono tutte però la stessa storia, tratta dal film Moonwalker. Nel videogame il protagonista è Michael che utilizzando abilità legate alla danza, cerca di salvare i bambini rapiti dal malvagio "Mr Big".

Il gioco utilizza versioni sintetizzate di canzoni quali Beat It, Smooth Criminal, Bad e Thriller

Versioni per computer[modifica | modifica wikitesto]

Furono rilasciate delle versioni per i computer 8 e 16 bit del tempo. Vennero sviluppate da due softhouses: Emerald Software Ltd e Keypunch Software e pubblicate dalla compagnia U.S. Gold; tutte queste hanno in seguito cessato l'attività.[1] Le versioni per computer sono le uniche che fanno riferimento alle prime parti del film.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si compone di quattro differenti livelli. Il primo era in stile labirinto a più piani sulla musica di "Speed Demon" e nel quale bisognava collezionare vari oggetti con premio finale la moto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Moonwalker, MobyGames. URL consultato il 18 luglio 2009.