Michael Henrich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Henrich
Michael henrich 1.jpg
Michael Henrich con la maglia dell'EHC Wolfsburg
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Altezza 188 cm
Peso 93 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Tiro Destro
Squadra Coventry Blaze Coventry Blaze
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1996-2000 Barrie Colts Barrie Colts 297 137 146 283
Squadre di club0
2000-2003 Hamilton Bulldogs Hamilton Bulldogs 154 21 36 57
2000-2001 Tallahassee Tiger Sharks Tallahassee Tiger Sharks 6 1 1 2
2003 Mora Mora 12 3 1 4
2003 Hershey Bears Hershey Bears 10 0 1 1
2003-2004 Toronto Roadrunners Toronto Roadrunners 61 16 10 26
2004-2005 Zell am See Zell am See 34 42 35 77
2005-2006 Füchse Duisburg Füchse Duisburg 48 14 11 25
2006-2008 EHC Wolfsburg Grizzly Adams Wolfsburg 114 40 39 79
2009-2012 Asiago Asiago 160 94 94 188
2012-2013 Dornbirn Dornbirn 54 17 20 37
2013- Coventry Blaze Coventry Blaze 53 17 34 51
NHL Draft
1998 Edmonton Oilers Edmonton Oilers 13a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2014

Michael Henrich (Thornhill, 3 marzo 1980) è un hockeista su ghiaccio canadese, milita come attaccante nei Coventry Blaze, squadra della Elite Ice Hockey League. È fratello maggiore di Adam, anch'egli giocatore di hockey su ghiaccio[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Henrich fu scelto in tredicesima posizione assoluta in occasione del draft NHL del 1998 da parte degli Edmonton Oilers. Henrich iniziò la propria carriera giovanile dal 1996 al 2000 presso i Barrie Colts, nella Ontario Hockey League, dove riuscì nella stagione 1999-2000 a vincere il titolo.

La sua carriera professionistica in Nordamerica durò quattro stagioni, nelle quali disputò 9 amichevoli con la maglia degli Edmonton Oilers, marcando una rete ed un assist, 219 partite fra gli Hamilton Bulldogs, i Toronto Roadrunners e gli Hershey Bears in American Hockey League ed altri 6 incontri con i Tallahassee Tiger Sharks in ECHL. Fu inoltre selezionato nel 2002 da parte del Team Canada per partecipare alla Deutschland Cup ad Hannover, in Germania, occasione in cui i canadesi vinsero l'oro. Nel 2003 invece giocò per il Team Canada in occasione degli Sweden Games di Stoccolma, in Svezia.

Dopo una breve parentesi in Svezia presso il Mora Ishockeyklubb nel 2003, dalla stagione successiva decise di trasferirsi in Europa, disputando la stagione 2004-2005 nella seconda divisione austriaca, nell'EK Zell am See. In quell'anno la sua squadra vinse sia la stagione regolare che i play-off, aggiudicandosi così il titolo, inoltre Henrich fu il top-scorer dei playoff.

Nel 2005 approdò nella importante Deutsche Eishockey-Liga, presso i Füchse Duisburg. Dopo una sola stagione rimase ancora in Germania, ma nella 2. Eishockey-Bundesliga, con la maglia dell'EHC Wolfsburg. In quell'anno i Grizzly Adams si imposero in campionato e furono promossi nella DEL, dove Henrich disputò un'ulteriore stagione.

Dopo essersi preso un anno sabbatico per stare con la famiglia Henrich firmò il contratto con la squadra italiana dell'HC Asiago. [2] Alla prima stagione Henrich fu il capocannoniere della formazione, e contribuì al successo di Asiago in campionato, bissato poi nella stagione 2010-2011.[3]

Nell'agosto del 2012 ritornò in Austria all'EC Dornbirn, squadra della EBEL.[4] Dopo una stagione si trasferì nella Elite Ice Hockey League con i Coventry Blaze, ritrovando così il fratello Adam.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Wolfsburg: 2006-2007
Asiago: 2009-2010, 2010-2011
Barrie Colts: 1999-2000
Zell am See: 2004-2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Henrich Brothers Together In Italy, ohlalumnicentral.com. URL consultato il 22-07-2011.
  2. ^ Michael Henrich primo rinforzo offensivo, asiagohockey.it, 03-09-2009. URL consultato il 22-07-2011.
  3. ^ Michael Henrich ancora stellato, hockeytime.net, 21-07-2011. URL consultato il 22-07-2011.
  4. ^ (DE) Hecimovic und Henrich machen das Duzend voll, ecdornbirn.com, 08-08-2012. URL consultato l'08-08-2012.
  5. ^ (EN) Michael Henrich joins the Blaze, coventryblaze.co.uk, 01-05-2013. URL consultato il 01-05-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]