Michael Graves

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Michael Graves (Indianapolis, 9 luglio 1934Princeton, 12 marzo 2015) è stato un architetto statunitense che ha fatto parte del gruppo dei New York Five.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatosi nel 1950 alla Broad Ripple High School, ha ottenuto il titolo di baccalaureato all'Università di Cincinnati (divenendo altresì membro della confraternita Sigma Chi) e la laurea all'università di Harvard. Svolge la professione di architetto a Princeton, nel New Jersey, dal 1964, è professore emerito all'università di Princeton e dirige la Michael Graves & Associates, che ha uffici a Princeton ed a New York. Oltre che per la sua popolare linea di articoli per la casa, Graves ed il suo staff hanno ottenuto fama ed elogi per un'ampia varietà di edifici commerciali e residenziali e per opere di arredamento. Nel 1999 Graves ha ricevuto la National Medal of Arts e nel 2001 la medaglia di oro dall'American Institute of Architects.

Nel 2003 un'infezione di origine sconosciuta (forse una meningite batterica) lo ha paralizzato dalla vita giù; è rimasto comunque attivo nella professione, progettando svariati edifici, compresa un'aggiunta al Detroit Institute of Arts e un grande Resort a Singapore.

È scomparso nella sua casa di Princeton nel 2015 all'età di 80 anni[1].

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chi era Michael Graves Ilpost.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 30270790 · LCCN: n80072557 · GND: 118935410