Michael Amott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Amott
Michael Amott in concerto con gli Arch Enemy nel 2008
Michael Amott in concerto con gli Arch Enemy nel 2008
Nazionalità Svezia Svezia
Genere Melodic death metal
Death metal
Grindcore
Stoner rock
Doom metal
Thrash metal
Periodo di attività 1988 – in attività
Strumento chitarra
Etichetta Century Media
Gruppo attuale Arch Enemy, Spiritual Beggars
Gruppi precedenti Carnage, Carcass
Album pubblicati 23
Studio 19
Live 3
Raccolte 1

Michael Amott (Halmstad, 28 luglio 1970) è un chitarrista svedese.

È un noto guitar hero svedese, attivo nel campo del Metal Estremo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Le sue maggiori influenze sono Glenn Tipton, Dave Mustaine, Randy Rhoads e Michael Schenker.

La sua prima band ufficiale fu quella dei Carnage, fondata nel 1988 e che si sciolse solo due anni dopo, a causa dei continui cambi di formazione. Solo un disco venne inciso chiamato Dark Recollections.

È diventato conosciuto dopo essere entrato a far parte dei Carcass; il suo lavoro in Heartwork è considerato notevole, per i suoi riff taglienti e anche melodici, e per le scale pentatoniche eseguite a velocità elevate arricchite con ottimi armonici. Finita la collaborazione, nel 1994 Michael formò gli Spiritual Beggars, gruppo stoner metal di cui è ancora il leader.

Nel 1996 forma un altro gruppo famoso in ambito estremo, gli Arch Enemy, assieme al fratello minore Christopher (anche lui chitarrista), al cantante Johan Liiva (che militava nei Carnage assieme ad Amott) e al batterista Daniel Erlandsson. L'album d'esordio fu Black Earth pubblicato nello stesso anno della formazione del gruppo. All'inizio, gli Arch Enemy vennero considerati un progetto parallelo, ma visti i successi riscossi dal loro primo disco (in particolare in Giappone) Michael si interessò a tutti gli effetti alla band appena formata.

Attualmente, Michael è in tour con gli Arch Enemy e ritornerà negli Spiritual Beggars per iniziare a comporre del nuovo materiale.

Del suo grande talento se ne è appropriato la ESP, una nota marca di chitarre e bassi elettrici, che ha creato, con la collaborazione dello stesso Amott, un modello firmato di chitarra chiamato ESP-Ninja V Michael Amott Signature Series.

Nel 2007 prende parte alla reunion dei Carcass, attivi a tutt'oggi con tour nei maggiori festival europei. Nel 2008 Michael Amott, terminato il contratto con ESP, è diventato endorser del marchio Dean, con cui intende proseguire la propria carriera.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Con i Carnage[modifica | modifica sorgente]

Con i Carcass[modifica | modifica sorgente]

Con gli Spiritual Beggars[modifica | modifica sorgente]

Con gli Arch Enemy[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 80185218