Michèle Jacot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michèle Jacot
Michèle Jacot.JPG
Michèle Jacot nel 1970 ai Mondiali della Val Gardena
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 160 cm
Peso 50 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, slalom gigante, slalom speciale, combinata
Squadra Savoie Mont Blanc
Ritirata 1976
Palmarès
Mondiali 1 1 1
Coppa del Mondo 1 trofeo
Coppa del Mondo - Gigante 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Michèle Jacot (Pont-de-Beauvoisin, 5 gennaio 1952) è un'ex sciatrice alpina francese, vincitrice nel 1970 del titolo iridato nella combinata, della Coppa del Mondo generale e di quella di specialità nello slalom gigante.

È l'unica sciatrice francese ad aver vinto la Coppa del Mondo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Carriera sciistica[modifica | modifica sorgente]

Stagioni 1968-1970[modifica | modifica sorgente]

Sciatrice polivalente, Michèle Jacot ottenne il primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 25 gennaio 1968 nello slalom speciale di Saint-Gervais-les-Bains, classificandosi 8ª. Il 9 febbraio 1969 conquistò il suo primo podio, vincendo lo slalom gigante di Vipiteno.

Raggiunse l'apice della carriera nella stagione 1970: in Coppa del Mondo vinse la coppa di cristallo generale e quella di specialità dello slalom gigante, mentre ai Mondiali della Val Gardena si aggiudicò la medaglia d'oro nella combinata, il bronzo nello slalom speciale e si classificò 8ª nella discesa libera e 4ª nello slalom gigante.

Stagioni 1971-1976[modifica | modifica sorgente]

Nella stagione 1971 dovette arrendersi in Coppa del Mondo all'austriaca Annemarie Moser-Pröll, vincitrice di quattro Coppe consecutive, e nonostante sette podi (quattro le vittorie) chiuse la classifica generale al 2º posto. L'anno dopo esordì ai Giochi olimpici invernali: a Sapporo 1972 fu 15ª nella discesa libera, 16ª nello slalom gigante e non concluse lo slalom speciale.

Ai Mondiali di Sankt Moritz 1974, sua ultima presenza iridata, vinse l'argento nello slalom speciale e si classificò 15ª nella discesa libera; chiuse la carriera due anni più tardi in occasione dei XII Giochi olimpici invernali di Innsbruck 1976 classificandosi 17ª nella discesa libera, 13ª nello slalom gigante e non concludendo lo slalom speciale.

Altre attività[modifica | modifica sorgente]

Dopo il ritiro si stabilì a Chamonix; lavora per la locale scuola di sci[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Località Paese Specialità
9 febbraio 1969 Vipiteno Italia Italia GS
14 marzo 1969 Mont-Sainte-Anne Canada Canada GS
12 dicembre 1969 Val-d'Isère Francia Francia SL
4 gennaio 1970 Oberstaufen bandiera Germania Ovest GS
6 gennaio 1970 Grindelwald Svizzera Svizzera SL
27 febbraio 1970 Vancouver Canada Canada GS
8 gennaio 1971 Oberstaufen bandiera Germania Ovest GS
9 gennaio 1971 Oberstaufen bandiera Germania Ovest SL
20 gennaio 1971 Schruns Austria Austria DH
20 febbraio 1971 Sugarloaf Stati Uniti Stati Uniti GS

Legenda:
DH = discesa libera
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]