Metropolitana di Dnipropetrovs'k

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo Metropolitana di Dnipropetrovs'k
Metallurgiv.jpg
Inaugurazione 1995
Gestore Dnipropetrovskyi metropoliten
Lunghezza 7,1 km
Tipo Metropolitana
Numero linee 1
Numero stazioni 6
Passeggeri
al giorno
all'anno

22.200
8.130.000
Mappa del tracciato

La metropolitana di Dnipropetrovs'k (in ucraino: Дніпропетровський Метрополітен, traslitterazione: Dnipropetrovs’kij Metropoliten; in russo: Днепропетровский Метрополитен, traslitterato: Dnepropetrovskij Metropoliten) è il sistema di trasporto rapido che serve la città di Dnipropetrovs'k, la terza città maggiore dell'Ucraina. Questa metropolitana è stata la terza dell'Ucraina (dopo quella di Kiev e di Charkiv), quando è stata aperta nel 1995.

Informazioni[modifica | modifica sorgente]

La Metropolitana di Dnipropetrovs'k è stata aperta al pubblico nel dicembre del 1995, e attualmente possiede sei stazioni. Corre su una sola linea, dalla stazione Vokzalna (Stazione centrale ferroviaria) a est fino a Komunarivska a ovest. Opera dalle 5:30 del mattino fino alle 23:00 della sera, e annualmente trasporta circa 8 milioni di passeggeri.

Attualmente, la rete si sviluppa su una sola linea, la Centralno-Zavods’ka per una lunghezza totale di 7,1 km. Le stazioni della metropolitana di Dnipropetrovs'k sono state costruite seguendo il tipico stile architettonico sovietico, ma essendo state costruite durante il periodo della recessione economica, non mostrano tutta la vivacità che si trova nello stile di costruzione delle metropolitane sovietiche.

Delle sei stazioni, cinque sono in profondità, mentre una è in superficie; tra quelle sotterranee, quattro comprendono un ambiente unico con banchina che serve entrambe le direzioni. Inizialmente la metropolitana utilizzava treni a cinque carrozze, ma siccome l'utilizzo è abbastanza ridotto, effettuano il servizio treni a tre carrozze.

Progetti futuri[modifica | modifica sorgente]

Sono attualmente in costruzione tre stazioni, a partire dalla stazione Vokzalna verso il centro cittadino: la stazione Teatral’na (presso il Teatro dell'Opera e del Balletto), la Central’na e la Muzeina. La prima dovrebbe essere inaugurata nel 2017, mentre le altre due poco dopo il 2017.

Dopo il prolungamento, la linea si estenderà per 11,82 km, con 9 stazioni. È in progetto una seconda linea che attraversi il fiume Dnieper; esistono anche progetto di un sistema di metropolitana di 80 km su tre linee.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]