Metriorhynchus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Metriorhynchus
Stato di conservazione: Fossile
Metriorhynchus dubr1DB.jpg
Metriorhynchus durobrivensis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Mesoeucrocodylia
Sottordine Thalattosuchia
Famiglia Metriorhynchidae
Genere Metriorhynchus
Nomenclatura binomiale
Metriorhynchus
von Meyer, 1830
Sinonimi
Specie
  • M. geoffroyii
  • M. hastifer
  • M. acutus
  • M. palpebrosus
  • M. superciliosus
  • M. brachyrhynchus
  • M. durobrivensis
  • M. leedsi
  • M. casamiquelai
  • M. potens

Il metriorinco (gen. Metriorhynchus) è un coccodrillo fossile, vissuto nel Giurassico medio e superiore in Europa e in Sudamerica.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'aspetto di questo coccodrillo era davvero bizzarro: il cranio era vagamente simile a quello delle forme attuali, ma il corpo, la coda e soprattutto le zampe erano estremamente adattate per l'ambiente marino. Il corpo era relativamente allungato, mentre la coda era dotata all'estremità di una pinna simile a quella dei pesci, a mezzaluna. Le zampe, invece, erano trasformate in pinne corte e piatte, con tutte le dita di un singolo arto riunite in un'unica membrana. Le zampe posteriori erano lunghe circa il doppio di quelle anteriori.

Fossile di Metriorhynchus superciliosus

Queste specializzazioni estreme verso l'ambiente marino dimostrano come il metrorinco e i generi affini (famiglia Metriorhynchidae) fossero tra i coccodrilli più specializzati per la vita in mare aperto: probabilmente questi animali non tornavano a riva neppure per deporre le uova ed erano ovovivipari, come i contemporanei ittiosauri. Una famiglia simile ma meno specializzata, i Teleosauridae, fa parte con i Metriorhynchidae del gruppo dei Thalattosuchia.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili