Metodo Monte Carlo Dinamico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In chimica, il metodo Monte Carlo Dinamico (DMC) è un metodo per la modellazione di comportamenti dinamici di molecole attraverso il confronto dei rate degli step individuali con numeri casuali.

Diversamente dal metodo Monte Carlo Metropolis, che è stato impiegato per studiare sistemi all'equilibrio, il metodo DMC è utilizzato per investigare sistemi non in equilibrio come le reazioni, la diffusione e simili[1]. Il metodo DMC è molto simile al metodo Monte Carlo Cinetico.

Ci sono diversi metodi ben conosciuti di eseguire simulazioni DMC, che includono il "First Reaction Method" (FRM) e il "Random Selection Method" (RSM). Nonostante FRM ed RSM diano gli stessi risultati se applicati al medesimo modello, la richiesta di risorse di calcolo è differente e dipende dal sistema che si va a simulare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Meng and Weinberg 1994, citato in bibliografia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (Meng and Weinberg 1994): B. Meng and W. H. Weinberg, J. Chem. Phys. 100, 5280 (1994).
  • (Meng and Weinberg 1996): B. Meng, W.H. Weinberg, Surface Science 364 (1996) 151-163.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]