Metodo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Il termine metodo, dal greco μέθοδος, méthodos (inseguire, andare dietro), è l'insieme dei procedimenti messi in atto per ottenere uno scopo o determinati risultati. Il termine greco è composto dalle particelle metà (oltre) e hodòs (cammino) e fu introdotto da Platone nel Sofista con l'accezione di tattica e strategia.

Nel tempo metodo ha acquistato numerosi significati.

Scienza e filosofia[modifica | modifica sorgente]

Altri termini[modifica | modifica sorgente]

Educazione[modifica | modifica sorgente]

Un metodo identifica spesso un manuale a carattere didattico con esercizi e teoria per l'insegnamento di una disciplina artistica, oppure una scuola didattica specifica:

Storia e Archeologia[modifica | modifica sorgente]

Enologia[modifica | modifica sorgente]

Informatica[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi metodo (programmazione).

In programmazione, un metodo di una particolare classe consiste in una procedura richiamabile da istanze di quella stessa classe o di una sua derivata. In genere, il metodo viene definito all'interno del corpo della classe di cui l'oggetto è istanza a run-time.

In genere la definizione di un metodo usa la stessa sintassi impiegata per le procedure (nei linguaggi object-oriented che le supportano), con alcuni indicatori aggiuntivi che consentono di ottenere l'incapsulamento delle informazioni. Molti linguaggi supportano le tecniche di overloading e/o overriding dei metodi.

Elettrotecnica[modifica | modifica sorgente]

Procedimento risolutivo per circuiti di bipoli, sia in regime stazionario che sinusoidale, per determinare tutte le correnti e le tensioni ai nodi:

Sport (calcio)[modifica | modifica sorgente]

Il metodo era una tattica calcistica ideata da Vittorio Pozzo e molto utilizzata negli anni trenta.

Pagine correlate[modifica | modifica sorgente]