Meticillina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Meticillina
{{{immagine1_descrizione}}}
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C17H20N2O6S1
Massa molecolare (u) 380,42
Numero CAS [61-32-5]
Codice ATC J01CF03
PubChem 6087
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
* intravenosa
Dati farmacocinetici
Emivita 25-60 minuti
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine irritante

pericolo

Frasi H 315 - 317 - 319 - 334 - 335
Consigli P 261 - 280 - 305+351+338 - 342+311 [1]

La meticillina è farmaco antibiotico della classe dei beta-lattami sintetizzato per la prima volta nel 1959 e utilizzato in ambito clinico dal 1960.

Indicazioni[modifica | modifica sorgente]

E' somministrata per via intramuscolare (1 g ogni 4-6 ore) ed endovenosa (1 g ogni 6 ore). È stata la prima penicillina efficace nelle gravi infezioni da stafilococchi produttori di penicillasi. Attualmente caduta in disuso a causa delle numerose resistenze ad essa da parte dei batteri.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 20.09.2012, riferita al sale sodico

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]