Methuselah Mouse Prize

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Methuselah Mouse Prize o Mprize è un premio di 4,5 milioni di dollari creato nel 2003 per accelerare le ricerche riguardando l’invecchiamento e il rinnovo delle cellule. Il Methuselah Mouse Prize è gestito dalla Methuselah Foundation, un organismo raggruppante studenti e scienziati volontari intorno a progetti: SENS, Mprize,…

Il Methuselah Mouse Prize ricompensa gli scienziati capaci di allungare in maniera considerevole la vita di un topolino cavia. Il premio è stato intitolato a Matusalemme, uno dei patriarchi citato nel libro della Genesi. Il fondatore del progetto è stato Aubrey de Grey, gerontologo e co-fondatore della Methuselah Foundation. Il premio è stato promosso dalla BBC e da Fortune magazine. Le donazioni hanno superato la barriera dei 4 milioni di dollari nel dicembre 2006. L’idea del premio è stata ispirata dall'Ansari X Prize, creato per accelerare il lancio di un vettore a condizioni molto più economiche di quelle della NASA.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina