Metalli alcalino terrosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I metalli alcalino terrosi costituiscono il secondo gruppo della tavola periodica degli elementi. Hanno sempre valenza 2. Ne fanno parte i seguenti elementi:

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I metalli alcalino terrosi (escluso il berillio), sono metalli dal colore argenteo, soffici, con bassa densità. Reagiscono prontamente con gli alogeni per formare sali e con l'acqua, anche se non così rapidamente come i metalli alcalini, per formare idrossidi alcalini (basici). Ad esempio, mentre il sodio e il potassio reagiscono violentemente con l'acqua a temperatura ambiente, il magnesio reagisce solo con il vapore acqueo e il calcio con l'acqua calda. Il numero d'ossidazione degli elementi del secondo gruppo è nella maggior parte dei casi +2. Questi elementi hanno due elettroni nel guscio di valenza e tranne il berillio e in minor misura il magnesio, la chimica di tutti gli altri elementi è quasi esclusivamente quella dei loro ioni doppiamente carichi positivamente. Vi è quindi una forte tendenza nel gruppo a conseguire la configurazione elettronica del gas nobile che li precede.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]