Mesomeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In embriologia i mesomeri, o somiti, sono masse simmetriche del mesoderma parassiale che si formano nell'embrione dopo la prima fase di formazione dei tre foglietti embrionali (endoderma, mesoderma, ectoderma).

I mesomeri sono suddivisibili in tre regioni: dermatomo, da cui si origina il derma, il miotomo da cui si origina la muscolatura e infine lo sclerotomo da cui si origina la colonna vertebrale e la regione occipitale del cranio.

I somiti sono organizzazioni metameriche, originate dalla segmentazione del mesoderma parassiale. I somiti originano delle cellule che formano le vertebre e le coste, il derma cutaneo del dorso, i muscoli scheletrici della parete del corpo e degli arti.

biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia