Meru (Kenya)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Meru
città
Localizzazione
Stato Kenya Kenya
Provincia Orientale
Distretto Meru Centro
Territorio
Coordinate 0°03′N 37°39′E / 0.05°N 37.65°E0.05; 37.65 (Meru)Coordinate: 0°03′N 37°39′E / 0.05°N 37.65°E0.05; 37.65 (Meru)
Altitudine 1500 m s.l.m.
Abitanti 42 667 (1999)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Kenya
Meru

Meru è una città del Kenya ubicata nel centro del Paese. È il capoluogo del Distretto di Meru Centro nella Provincia Orientale del Kenya.

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

Meru sorge lungo il fiume Kathita, sulle pendici nordorientali del Monte Kenya. È posta circa otto chilometri a nord dell'equatore, a circa 1.500 metri di quota, in un'area caratterizzata da una molteplicità di ambienti: foreste, radure, piccole città, villaggi e fattorie. La città è raggiungibile su strada asfaltata sia da sud, attraverso Embu e costeggiando le pendici orientali del Monte Kenya, che da nord, attraverso Nanyuki e Timau lungo le pendici nordoccidentali del monte. Il Distretto di Meru è inoltre un punto strategico per raggiungere le vicine riserve naturali Samburu, Buffalo Spring, Lewa Downs e per il Parco nazionale di Meru.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La città di Meru è un importante centro per l'economia, l'agricoltura e l'educazione del Kenya nordorientale. Vi si trovano banche e hotel, mercati e stazioni di trasporti. Nel distretto sono diffuse le coltivazioni del caffè, del , dei fagiolini, nonché l'allevamento del bestiame e la raccolta di legname. Per quel che riguarda le scuole, vi si trovano istituti primari e secondari, tra cui due delle più prestigiose scuole del Kenya, la Meru High School e la Kaaga Girls School. È un'importante area di produzione del caffè. Il raccolto viene effettuato due volte all'anno, in corrispondenza delle stagioni piovose, ma quello principale avviene in tempi differenti rispetto al resto della nazione a causa delle diverse condizioni climatiche dell'area a nord delle pendici del Monte Kenya e della catena montuosa del Nyambene. Le piantagioni sono tutte ad alta quota, su suoli vulcanici. Meru è inoltre la principale area di coltivazione della Miraa del Kenya. Molti coltivatori la preferiscono poiché economicamente più vantaggiosa.

Società e cultura[modifica | modifica wikitesto]

All'interno della città si trova il Meru National Museum.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo una statistica effettuata nel 1999 dal Kenya National Bureau of Statistics, nella città di Meru risiedono 42.677 abitanti (censiti nel 1999 [1]). La sua popolazione appartiene principalmente alla tribù dei Meru.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kenya National Bureau of Statistics: Population of local authorities