Mercédesz Stieber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mercedes Stieber
Dati biografici
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 174 cm
Peso 70 kg
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrovasca
Squadra Imperia Imperia
Carriera
Squadre di club1
 ?-? Honvéd Honvéd
 ?-1992 OSC
1992-1996 Szentes Szentes
1996-2001 Gifa Città di Palermo Gifa Città di Palermo
2001-2003 Orizzonte Catania Orizzonte CT
2003-2004 Pescara
2004-2009 Fiorentina Fiorentina
2009- Imperia Imperia
Nazionale
1989-2008 Ungheria Ungheria
Carriera da allenatore
2007-2009 Fiorentina Fiorentina femminile
2009- Imperia Imperia giovanili femminile
Palmarès
Campionati mondiali 2 1 0
Coppa del Mondo 1 0 3
World league 0 1 0
Campionati europei 2 3 3
Per maggiori dettagli vedi qui
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 maggio 2012

Mercedes Stieber (Budapest, 4 settembre 1974) è una pallanuotista e allenatrice di pallanuoto ungherese, centrovasca della Rari Nantes Imperia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia la sua carriera sportiva in Ungheria dove vince tre titoli nazionali ed una Coppa dei Campioni con lo Szentes. Giovanissima entra a far parte della nazionale magiara con la quale conquisterà due titoli mondiali, due europei ed una Coppa del Mondo, oltre a diversi ulteriori piazzamenti di prestigio nelle varie competizioni riservate alle rappresentative nazionali. Arrivata in Italia, si accasa inizialmente con la Polisportiva Gifa Città di Palermo con la quale trionfa in Coppa Len, successivamente si trasferisce all’Orizzonte Catania, conquistando due titoli italiani ed un’altra Coppa dei Campioni. Quindi viene ingaggiata dal Pescara per una stagione e successivamente dalla Fiorentina Waterpolo, con la quale vince uno scudetto, una Coppa dei Campioni ed una Supercoppa LEN. Dopo aver affiancato Gianni De Magistris alla guida della squadra fiorentina per le stagioni 2007-08 e 2008-09, nelle vesti di allenatrice-giocatrice[1], si trasferisce alla Rari Nantes Imperia[2] con la quale si aggiudica nuovamente la Coppa Len, la Supercoppa LEN ed il suo 4° titolo italiano, allenando nel contempo le squadre femminili del settore giovanile[3].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Szentes: 1993-94, 1994-95, 1995-96
Orizzonte Catania: 2001-02, 2002-03
Fiorentina: 2006-07
Imperia: 2013-14
Szentes: 1992-93
Orizzonte Catania: 2001-02
Fiorentina: 2006-07
Palermo: 1999-00
Imperia: 2011-12
Fiorentina: 2007
Imperia: 2012

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ungheria: Roma 1994, Montréal 2005
Ungheria: Fukuoka 2001
Ungheria: Perth 2002
Ungheria: Eindhoven 1989, Catania 1993, Sidney 1995
Ungheria: Long Beach 2004
Ungheria: Atene 1991, Budapest 2001
Ungheria: Bonn 1989, Vienna 1995, Lubiana 2003
Ungheria: Leeds 1993, Belgrado 2006, Malaga 2008

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Notizia sul sito waterpoloweb.com. URL consultato il 3 maggio 2012.
  2. ^ Notizia sul sito waterpoloweb.com. URL consultato il 3 maggio 2012.
  3. ^ Notizia sul sito della Rari Nantes Imperia. URL consultato il 3 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]