Mer de Noms

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mer de Noms
Artista A Perfect Circle
Tipo album Studio
Pubblicazione 23 maggio 2000
Durata 44 min : 25 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Alternative rock
Hard rock
Post-grunge
Neopsichedelia
Etichetta Virgin Records
Produttore Billy Howerdel
Registrazione Perfect Circle Studios, Hollywood, California, 2000
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Dischi di platino 1
A Perfect Circle - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2003)

Mer de Noms (Mare di nomi) è il primo disco degli A Perfect Circle ed è stato pubblicato il 23 maggio 2000 sotto l'etichetta Virgin Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'album di debutto degli A Perfect Circle è il perfezionamento della collaborazione iniziata anni prima tra Billy Howerdel e Maynard James Keenan, cantante dei Tool. Le atmosfere che possiamo ascoltare su Mer de Noms si discostano però di molto da quelle dei Tool, eccezion fatta forse per il singolo Judith. Il disco ha una sua identità ben precisa, ed ha una prima parte composta dalle prime sei tracce nettamente più "pesante" rispetto alle sei tracce successive, sicuramente più calme e melodiche.

Il disco ebbe un buon successo, diventando disco di platino, e piazzandosi al quarto posto nella classifica di Billboard, vendendo 188.000 copie.

All'interno del libretto dell'album, i titoli delle tracce sono presentati con simboli misteriosi. L'unica maniera per decifrare questi simboli, e quindi individuare i titoli delle canzoni, è quella di riuscire a far combaciare le lettere dell'alfabeto normale con quelle di questi misteriosi simboli.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. The Hollow - 2:59 (1)
  2. Magdalena - 4:06
  3. Rose - 3:26
  4. Judith - 4:07
  5. Orestes - 4:48
  6. 3 Libras - 3:40 (2)
  7. Sleeping Beauty - 4:11
  8. Thomas - 3:29 (3)
  9. Renholdër - 2:24 (4)
  10. Thinking of you - 4:35
  11. Breña - 4:24
  12. Over - 2:21

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Gruppo[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nell’edizione in vinile la canzone Sleeping Beauty è collegata ad un intro di chitarra di circa un minuto, parte che viene generalmente suonata anche dal vivo. Inoltre è presente una versione di Over differente da quella presente su compact disc. Esiste una versione cd censurata/clean, una versione con allegato un mini-cd con tre brani dell’album suonati dal vivo, e l’edizione giapponese cui è aggiunto il demo acustico di Orestes, cantata da Billy Howerdel.
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal