Mephisto (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mephisto
Titolo originale Mephisto: Roman einer Karriere
Klaus Mann Mephisto verkauft.jpg
la copertina dell'edizione originale
Autore Klaus Mann
1ª ed. originale 1936
Genere romanzo
Lingua originale tedesco

Mephisto (titolo originale Mephisto: Roman einer Karriere) è un romanzo scritto nel 1936 da Klaus Mann, e da cui nel 1981 István Szabó ha tratto un film omonimo. Il romanzo fu pubblicato la prima volta per la Exilverlag Querido di Amsterdam, dove l'autore si era rifugiato, in fuga dal regime nazista. Nel 1966 venne proibita una ripubblicazione dell'opera nella Repubblica Federale tedesca. Nonostante il divieto, nel 1981 apparve una nuova edizione, ed il romanzo divenne presto un cult.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Narra la storia dell'attore Hendrik Höfgen che stringe un patto con il diavolo e si pone al servizio dell'imperante regime. Nella figura del protagonista è malcelatamente tratteggiata la figura di Gustaf Gründgens, ex cognato dell'autore.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura