Menotropina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Menotropina
Caratteristiche generali
Numero CAS [61489-71-2]
Codice ATC G03GA02
Indicazioni di sicurezza

La Menotropina (chiamata anche gonadotropina umana della menopausa - human menopausal gonadotropin o HMG) è un principio attivo per il trattamento dei disordini della fertilità. Si compone di gonadotropine che vengono estratte dalle urine di donne in post-menopausa,[1] gonadotropine che sono solitamente l'ormone luteinizzante (LH) e l'ormone follicolo-stimolante (FSH).[2][3] Spesso, contiene anche gonadotropina corionica umana (hCG).[1][4]

I preparati di menotropina (il Menopur e il Repronex di Ferring) sono usati per stimolare gli ormoni innescando produzione di FSH e LH nel corpo. La menotropina è stata originariamente progettata per stimolare le ovaie delle donne a produrre più follicoli, rendendole così più fertili.

I preparati di menotropina che hanno origine da urine umane sono esposti al rischio teorico di infezione dai donatori di urina in menopausa. Tuttavia, la mancanza di una dimostrazione inconfutabile di infettività dopo l'inoculazione intracerebrale di urina in host infetti da TSE suggerisce che il rischio associato ai prodotti derivati da urine è puramente teorico.[5]

La Practice Committee of the American Society for Reproductive Medicine riferisce che[6]: “Rispetto ai precedenti estratti animali grezzi, i moderni prodotti a base di gonadotropine urinarie e ricombinanti altamente purificate hanno una qualità, un'attività specifica e prestazioni nettamente superiori. Non ci sono differenze confermate in sicurezza, purezza, o in efficacia clinica tra i vari prodotti a base di gonadotropine urinarie o ricombinanti”.[7]

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Nelle donne si utilizza quando si ha un incompleta maturazione follicolare e gli altri trattamenti non hanno dato la risposta sperata.
  • Negli uomini quando le gonadi non ricevono un'adeguata stimolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b PMID 14680547
  2. ^ (EN) Menotropins in Medical Subject Headings (MeSH), National Library of Medicine, 2009.
  3. ^ TheFreeDictionary > Menotropin Citing: Dorland's Medical Dictionary for Health Consumers. 2007
  4. ^ fertility.com - Human Menopausal Gonadotropin (hMG) Retrieved on August 31, 2009
  5. ^ Reichl H, Balen A, Jansen CA, Prion transmission in blood and urine: what are the implications for recombinant and urinary-derived gonadotrophins? in Hum. Reprod., vol. 17, nº 10, ottobre 2002, pp. 2501–8, DOI:10.1093/humrep/17.10.2501, PMID 12351519.
  6. ^ Gonadotropin preparations: past, present, and future perspectives in Fertil. Steril., vol. 90, 5 Suppl, novembre 2008, pp. S13–20, DOI:10.1016/j.fertnstert.2008.08.031, PMID 19007609.
  7. ^ “Compared with earlier crude animal extracts, modern highly purified urinary and recombinant gonadotropin products have clearly superior quality, specific activity, and performance. There are no confirmed differences in safety, purity, or clinical efficacy among the various available urinary or recombinant gonadotropin products”.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina