Membrana interossea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.

La membrana interossea è uno strato largo e sottile di tessuto fibroso che separa alcune ossa del corpo. È un elemento importante di diverse articolazioni.

Le membrane interossee nel corpo umano[modifica | modifica sorgente]

Nell'uomo le membrane interossee sono due:

Membrana interossea dell'avrambraccio[modifica | modifica sorgente]

Nell'avambraccio, la membrana collega il radio e l'ulna. È l'elemento principale della sindesmosi fra radio e ulna, un'articolazione fibrosa fra i due ossi.

La membrana divide l'avambraccio in due sezioni, anteriore e posteriore, serve come punto di inserimento per i muscoli e scarica le forze dal radio sull'ulna e sull'omero.

Membrana interossea della gamba[modifica | modifica sorgente]

Nella gamba, la membrana collega la cresta interossea della tibia e quella del perone. La membrana presenta fori per il passaggio di vasi e nervi e separa i muscoli della loggia anteriore della gamba da quelli della loggia posteriore.

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina