Melvin Booker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Melvin Booker
Dati biografici
Nome Melvin Jermaine Booker
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 87 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker
Ritirato 2008
Carriera
Giovanili

1990-1994
Moss Point High School
Missouri Tigers Missouri Tigers
Squadre di club
1994-1995 Hartford Hellcats Hartford Hellcats 22
1995 Pittsburgh Piranhas Pittsburgh Piranhas 11
1995-1996 Gr. Rapids Mackers Gr. Rapids Mackers 49
1996 Houston Rockets Houston Rockets 11
1996 Denver Nuggets Denver Nuggets 5
1996-1997 Gr. Rapids Hoops Gr. Rapids Hoops 44
1997 Golden St. Warriors Golden St. Warriors 16
1997-1998 V.L. Pesaro V.L. Pesaro 4
1998-1999 Olimpia Milano Olimpia Milano 26
1999-2002 V.L. Pesaro V.L. Pesaro 98
2002-2004 Ülkerspor Ülkerspor 49
2004-2007 Chimki Chimki 107
2007-2008 Olimpia Milano Olimpia Milano 25
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Melvin Jermaine Booker (Pascagoula, 20 agosto 1972) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA, in Italia, Turchia e Russia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la trafila universitaria e dopo aver calcato i campi della lega minore CBA, Booker fa il suo esordio in NBA nel 1996 con la casacca degli Houston Rockets. Nel periodo immediatamente seguente continua ad alternarsi tra CBA e NBA (scendendo in campo anche tra le file di Denver Nuggets e Golden State Warriors).

Il 1997 è l'anno dell'approdo in Europa, alla Scavolini Pesaro, ma una frattura al piede destro gli pregiudica la stagione costringendolo ad un lungo stop.[1] L'anno successivo resta in Italia con l'ingaggio da parte dell'Olimpia Milano, dove segna 16,5 punti di media a partita. Terminata l'annata torna a Pesaro, dove rimane per ulteriori tre anni: nel corso della stagione 2000-01 ritrova DeMarco Johnson, già suo compagno di squadra ai tempi di Milano, e disputa anche la Suproleague.

Dal 2002 al 2004 è di scena in Turchia con la maglia dell'Ülker, giocando anche in Eurolega durante entrambe le annate. Dal campionato turco a quello russo con un triennio passato con il Khimki, club con cui raggiunse e perse la finale di FIBA EuroCup 2006 condividendo la cabina di regia con l'italiano Gianmarco Pozzecco.

Nel 2007 fa ritorno all'Olimpia Milano in quella che fu la sua ultima stagione nel campionato italiano.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • NCAA AP All-America Second Team (1994)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pesaro: ritarda Rivas, guai per Booker, La Gazzetta dello Sport, 4 dicembre 1997.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]