Melchior de Polignac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Melchior de Polignac
cardinale di Santa Romana Chiesa
Rosalba Carriera - Cardinal Melchior de Polignac - WGA4488.jpg
Blason famille Polignac.svg
Nato 11 ottobre 1661, Lavoûte-sur-Loire
Consacrato arcivescovo 19 marzo 1726
Creato cardinale 18 maggio 1712 da papa Clemente XI
Pubblicato cardinale 30 gennaio 1713 da papa Clemente XI
Deceduto 20 novembre 1741

Melchior de Polignac (Lavoûte-sur-Loire, 11 ottobre 1661Parigi, 20 novembre 1741) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Lavoûte-Sur-Loire l'11 ottobre 1661. Fu ambasciatore francese in Polonia (dal 1693) ed a Roma (da 1724 al 1732). Ambasciatore francese a Roma promosse e finanziò (non senza un rendiconto personale) importanti scavi sull'Appia e in altre zone di Roma precedendo di poco i ritrovamenti di Pompei ed Ercolano, contribuendo alla riscoperta del mondo classico che sarà poi tema centrale della seconda parte del '700 con il neoclasicismo. Fu eletto nel 1704 membro dell'Accademia di Francia, al seggio che era stato di Bossuet. Papa Clemente XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 30 gennaio 1713. Autore di un trattato teologico in latino chiamato "Anti Lucrezio. ovvero: di Dio e della Natura", pubblicato postumo e tradotto in lingua italiana nel 1767 dall'abate benedettino don Francesco Maria Ricci.

Partecipò al conclave del 1724 che elesse Benedetto XIII e a quello del 1730 che elesse Clemente XII.

Morì il 20 novembre 1741 all'età di 80 anni.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine dello Spirito Santo - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dello Spirito Santo

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Seggio 37 dell'Académie française Successore Institut-de-france-pont-des-arts.jpg
Jacques Bénigne Bossuet 1704 - 1741 Odet-Joseph Giry
Predecessore Cardinale diacono di Santa Maria in Portico Campitelli Successore CardinalCoA PioM.svg
vacante dal 1706 al 1724 27 settembre 1724 - 20 novembre 1724 vacante dal 1724 al 1728
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria in Via Successore CardinalCoA PioM.svg
Giacomo Boncompagni 20 novembre 1724 - 19 dicembre 1725 vacante dal 1725 al 1728
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria degli Angeli Successore CardinalCoA PioM.svg
Giuseppe Vallemani 19 dicembre 1725 - 20 novembre 1741 Camillo Cybo
Predecessore Arcivescovo di Auch Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Jacques des Maretz 20 febbraio 1726 - 20 novembre 1741 Jean-François de Chastellard de Montillet de Grenaud

Controllo di autorità VIAF: 89067645 LCCN: no90022432