Melanie Cruise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Melanie Cruise
Ring name Melanie Cruise
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Chicago, Illinois
1986
Residenza Chicago, Illinois
Altezza dichiarata 183 cm
Peso dichiarato 77 kg
Allenatore Jimmy Blaze
Debutto 26 aprile 2008
Progetto Wrestling

Melanie Cruise (1986) è una wrestler professionista statunitense meglio conosciuta per le sue apparizioni in SHIMMER e POWW Entertainment[1].

Attualmente lavora per diverse promotions indipendenti nel Nord degli Stati Uniti e anche nella promotion tutta al femminile della SHIMMER Women Athletes.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

POWW Entertainment[modifica | modifica sorgente]

Allenata da Ruff Crossing, Jimmy Blaze e Scott Spade ha debuttato per la POWW il 26 aprile 2008. Era un tag team match in coppia con Kanoa contro Traci Brooks e Chris Cairo. Dopo ha preso parte ad un Triple Threat Match con Mia Martinez e The Great Cheyenne, l'eventuale vincitrice del match. Siccome The Great Cheyenne non ha schienato Melanie Cruise per vincere il match le due hanno iniziato un feud, finito eventualmente con Melanie Cruise che ha sconfitto The Great Cheyenne in un two out of three falls match. Dopo che Melanie Cruise ha iniziato un altro feud con Taylor Made ha anche preso parte al primo Street Fight Match femminile della federazione ottenendo una vittoria su Taylor Made dopo aver connesso con il suo Cruise Control su un secchio della spazzatura. Ha poi continuato ad avere un feud con Taylor Made che nel frattempo ha portato una nuova tag team partner, Kimberly Kash. Dopo aver sconfitto entrambe Melanie Cruise ha iniziato ad avere carenza di avversarie, motivo per il quale a Summer Xplosion ha lottato con Juliet The Huntress, sconfiggendola per DQ.

SHIMMER Women Athletes[modifica | modifica sorgente]

Ha fatto la sua prima apparizione per la SHIMMER Women Athletes nello SPARKLE del Volume 21 dove ha sconfitto Cherry Bomb in un Dark Match vincendo un futuro spot nel Main Roster.[2][1] Ha fatto il suo debutto ufficiale nel Volume 23 dove è stata sconfitta dalla "Scream Queen" Daffney dopo il suo Daff Knees. Si è quindi alleata con Annie Social e Wesna Busic formando il Social Club. Dopo aver saltato il Volume 24 ha preso parte al Volume 25 dove è stata sconfitta da Nikki Roxx dopo il suo Barbie Crusher. Più tardi quella sera ha preso parte ad un Fatal 4 Way che includeva anche Jennifer Blake, Kellie Skater e Jessie McKay (eventuale vincitrice).[3] L'8 novembre ha fatto coppia con Wesna Busic sconfiggendo le ex SHIMMER Tag Team Champions Ashley Lane e Nevaeh. Ha continuato la winning streak sconfiggendo la debuttante Kimberly Kash nel Volume 28 in meno di due minuti.[4]

Siccome la sua tag team partner Wesna Busic si è ritirata dal pro wrestling ha iniziato a fare coppia con la sua manager Annie Social e nel Volume 29 loro hanno perso un Tag Team Match valido per lo status di #1 Contender contro il team di Nikki Roxx e la Portuguese Princess Ariel. Più tardi quella sera comunque hanno ottenuto la loro prima vittoria come Team contro Jessica James e Rachel Summerlyn. Nel Volume 31 Melanie ha ottenuto un'importantissima vittoria contro Allison Danger grazie all'aiuto della sua Manager Annie Social. Nell'after match il duo ha continuato ad attaccare Allison fino a quando Jennifer Blake non è arrivata a salvarla. Nel Volume 32 hanno perso un Tag Team Grudge Match contro le Ultimate Punch (Jennifer Blake e Allison Danger).[5]

Melanie Cruise ha continuato la sua winning streak in singolo ottenendo il terzo match singolo contro la debuttante Taylor Made, mettendo a segno il suo Cruise Control.[6] Melanie continua ad impressionare e nel Volume 34 ottiene la sua quarta vittoria in singolo in SHIMMER schienando Leva Bates dopo il Cruise Control.[7] Anche nel Volume 35 Melanie Cruise ha continuato a vincere, ottenendo la sua quinta vittoria in singolo nell'opening match schienando Jessica James dopo il suo Cruise Control.[8]

In wrestling[modifica | modifica sorgente]

  • Finishing move
    • The Cruise Control (Standing thrust spinebuster)
  • Signature moves
    • Backbreaker
    • Corner foot choke
    • Snap suplex
    • Swinging side slam
  • Con Wesna Busic o Annie Social
    • Double standing thrust spinebuster

Notes[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Melanie Cruise Profile, Online World of Wrestling. URL consultato il 9 settembre 2009.
  2. ^ SHIMMER Volume 21 & 22 Results, RottNKorpse, 3 ottobre 2010. URL consultato il 2009-21-09.
  3. ^ SHIMMER Volume 23, 24, 25 & 26 Results, RottNKorpse, 3 ottobre 2010. URL consultato il 2009-21-09.
  4. ^ SHIMMER Volume 27 & 28 Results, RottNKorpse, 3 ottobre 2010. URL consultato il 2009-21-09.
  5. ^ SHIMMER Vol.29-32 Discussion Topic, SHIMMEROffice.
  6. ^ SHIMMER Volume 33 Results, DivaDirt, 3 ottobre 2010. URL consultato il 21 settembre 2009.
  7. ^ SHIMMER Volume 34 Results, DivaDirt, 3 ottobre 2010. URL consultato il 21 settembre 2009.
  8. ^ SHIMMER Volume 35 Results, DivaDirt, 3 ottobre 2010. URL consultato il 21 settembre 2009.