Mehmet Shehu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mehmet Shehu Dompieri (Çorush, 10 gennaio 1913Tirana, 17 dicembre 1981) è stato un politico albanese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu allievo della Scuola militare Nunziatella di Napoli dal 1935 al 1938.

Fu membro del Politburo del Partito del Lavoro d'Albania, dalla fine della seconda guerra mondiale al 1986, con la sola eccezione del periodo 1971 - 1976.

È stato dal 1954 al 1981 Primo ministro dell'Albania. Morto in circostanze ambigue, vi è chi pensa che possa essere stato ucciso da soldati all'ordine del dittatore albanese Enver Hoxha[senza fonte]. La vicenda della sua morte ha ispirato il libro di Ismail Kadarè: "Il successore".

Predecessore Primo ministro albanese Successore Flag of Albania.svg
Enver Hoxha 1954 - 1981 Adil Çarçani

Controllo di autorità VIAF: 29540712 LCCN: n80109789