Meglio un mercoledì da leone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Meglio un mercoledì dal leone
The Sin of Harold Diddlebock 1.jpg
una scena del film
Titolo originale The Sin of Harold Diddlebock
Paese di produzione USA
Anno 1947
Durata 89 min (versione originale)
76 min (versione rimontata nel 1950)
Colore B/N
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico
Regia Preston Sturges
Sceneggiatura Preston Sturges
Produttore Howard Hughes, Preston Sturges
Casa di produzione California Pictures
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Meglio un mercoledì da leone (The Sin of Harold Diddlebock) è un film del 1947 diretto da Preston Sturges con Harold Lloyd. È l'ultimo film interpretato dal grande comico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film si apre con l'ultima sequenza di Viva lo sport dove Harold vince una partita di football, ma ventidue anni dopo si è ridotto a fare l'archivista di una società pubblicitaria. Un giorno decidono però di licenziarlo e nel congedarsi dalla collega Otis (Frances Ramsden), Harold le confessa di averla sempre amata, così come ha sempre amato le sue sette sorelle che, prima di lei, si sono susseguite nell'ufficio. È mercoledì e Harold, finalmente libero da ogni impegno, decide di ubriacarsi e con i soldi di un'imprevista vincita si compra un circo. Quando si sveglia il giorno dopo ha un problema: vendere il circo.

Il film[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la critica attuale il film risultò come uno dei peggiori e più tristi interpretati da Harold Lloyd[senza fonte]; infatti lo dice il titolo stesso La fine di Harold Diddlebock, ovvero il personaggio della pellicola interpretato da Lloyd. Le riprese iniziarono nel 1945, volute anche dal produttore milionario Howard Hughes che propose l'idea nel 1944, e si propagarono per due anni con un budget di soli 600.000 dollari. Gran parte delle prime sequenze furono girate a Miami in Florida e in California, poi negli studios della produzione. Tuttavia alla fine delle riprese e del montaggio nel 1947 la pellicola ebbe scarso successo e guadagnò solo 1.712.959 di dollari al botteghino. Tre anni dopo nel 1950 il regista deciderà di distribuire nuovamente il film con il titolo Mad Wednesday tagliato da 89 a 76 minuti sperando che avesse più successo ma invano.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante fosse uno dei peggiori film interpretati dal grande comico, Harold Lloyd fu candidato al Golden Globe per il miglior attore in un film commedia o musicale nel 1951 per questo film.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema