Megalosauroidea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Megalosauroidea
Spinosaurus skeleton.jpg
Ricostruzione di uno scheletro di Spinosaurus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Tetanurae
Superfamiglia Megalosauroidea Huxley, 1889
Sinonimi
Spinosauroidea Stromer, 1915
Torvosauroidea Nopcsa, 1915
Famiglie

I megalosauroidi (Megalosauroidea Huxley, 1889) sono una superfamiglia di dinosauri teropodi, generalmente di grandi dimensioni, vissuto fra il Giurassico medio e la fine del Cretaceo.

Spesso, specialmente in testi recenti, in luogo del nome Megalosauroidea viene utilizzata la definizione Spinosauroidea. Questo taxon, istituito senza un rango specifico da Ernst Stromer nel 1915, venne dapprima (nel 1998, da Paul Sereno) definito come clade contenente Spinosaurus, Torvosaurus, il loro antenato comune e tutti i suoi discendenti. In seguito (2004) Thomas Holtzestese l'appartenenza al clade a tutte le specie filogeneticamente più vicine a Spinosaurus che a Passer domesticus. In seguito, gli studiosi cominciarono a cercare di trovare una sistemazione ai membri del clade Spinosauroidea nella superfamiglia Megalosauroidea, trattando i due taxa come entità distinte, finché nel 2010 si giunse alla conclusione che Spinosauroidea era in effetti un sinonimo di Megalosauroidea e quest'ultimo nome (secondo le regole della ICZN) aveva precedenza in termini di uso comune in quanto più antico[1].

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Al clade vengono ascritti per definizione Megalosaurus bucklandii e tutti i taxa che condividono con esso un antenato comune più antico di Passer domesticus e più recente di Allosaurus fragilis.

La seguente classificazione segue quella adottata da Benson nel suo lavoro: dalla superfamiglia vennero inizialmente esclusi molti taxa di dubbia appartenenza ma probabilmente vicini ad essa, come Piveteausaurus, Magnosaurus e Streptospondylus (questi ultimi due aggiunti però in un secondo momento[2]), così come anche alcuni generi storicamente considerati vicini ai megalosauroidi ma che le analisi hanno dimostrato essere più vicini agli allosauroidi (ad esempio Poekilopleuron e Megaraptor).

Megalosauroidea


Xuanhanosaurus




Marshosaurus




Condorraptor



Piatnitzkysaurus








Chuandongocoelurus



Monolophosaurus




Spinosauridae


Baryonyx



Suchomimus





Irritator



Spinosaurus




Megalosauridae


Eustreptospondylus




Magnosaurus



Streptospondylus




unnamed

Duriavenator




Afrovenator



Dubreuillosaurus





Megalosaurus



Torvosaurus









Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ R.B.J. Benson, A description of Megalosaurus bucklandii (Dinosauria: Theropoda) from the Bathonian of the UK and the relationships of Middle Jurassic theropods in Zoological Journal of the Linnean Society, vol. 158, nº 4, 2010, pp. 882–935, DOI:10.1111/j.1096-3642.2009.00569.x.
  2. ^ Benson, R.B.J., Carrano, M.T and Brusatte, S.L., A new clade of archaic large-bodied predatory dinosaurs (Theropoda: Allosauroidea) that survived to the latest Mesozoic in Naturwissenschaften, vol. 97, nº 1, 2010, pp. 71–78, Bibcode:2010NW.....97...71B, DOI:10.1007/s00114-009-0614-x, PMID 19826771. Supporting Information

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]