Megalodon (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Megalodon
Titolo originale Megalodon
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2002
Durata 90'
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantascienza, orrore
Regia Pat Corbitt
Soggetto Gary J. Tunnicliffe, Stanley Isaacs
Sceneggiatura Gary J. Tunnicliffe, Stanley Isaacs
Produttore Pat Corbitt
Fotografia Timothy Housel
Montaggio Craig Fergusson
Effetti speciali Gary J. Tunnicliffe
Musiche Tony Fennel, Brian Randazzo
Scenografia Christine Boccairo
Interpreti e personaggi

Megalodon è un film statunitense del 2002, diretto da Pat Corbitt. Incentrato sulla vita degli squali, prende il nome da una specie oggi estinta, il Carcharodon megalodon.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Grazie alle trivellazioni di una piattaforma petrolifera nell'Oceano Antartico viene scoperto un secondo oceano abitato da animali preistorici. L'eccezionale scoperta riporta in libertà un enorme squalo preistorico, il Megalodon, una perfetta macchina per uccidere di undici tonnellate, che attacca la piattaforma, mettendo a rischio la sopravvivenza dell'intera squadra di trivellazioni.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]