Medvedica (affluente del Volga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medvedica
Stato Russia Russia
Lunghezza 259 km
Portata media 25,2 m³/s[1]
Bacino idrografico 5570 km²
Nasce Rialto del Valdaj
Sfocia fiume Volga

La Medvedica (anche traslitterata come Medveditsa) è un fiume della Russia europea centrale (oblast' di Tver'), affluente di sinistra del Volga.

Ha origine nella parte nordorientale del rialto del Valdaj; scorre inizialmente con corso sinuoso e direzione sudorientale in una zona modestamente rilevata (alture di Lichoslavl'). Prende successivamente direzione più decisamente orientale, curvando verso meridione alcuni chilometri prima della sua foce nel Volga, alcune decine di chilometri a valle di Kimry. Il maggiore centro abitato incontrato nel suo corso è l'insediamento di Verchnjaja Troica.

La Medvedica è gelata in media da novembre ad aprile; è inoltre navigabile nel basso corso.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a 71 km dalla foce

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia