Meditite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Meditite
Meditite
Meditite

Nome nelle varie lingue
Italiano Meditite
Giapponese アサナン Asanan
Tedesco Meditie
Francese Meditikka
Pokédex
Colore Blu
Classico 307
Hoenn 76
Sinnoh 86
Caratteristiche
Specie Pokémon Meditazione
Altezza 60 cm
Peso 11,2 kg
Generazione Terza
Evolve in Livello Medicham
Stato Base
Tipi Lotta
Psico
Abilità Forzapura
Telepatia
Legenda · progetto Pokémon

Meditite (in giapponese アサナン Asanan, in tedesco Meditie, in francese Meditikka) è un Pokémon della Terza generazione di tipo Lotta/Psico. Il suo numero identificativo Pokédex è 307.

È uno dei Pokémon utilizzati dai capipalestra Rudi e Marzia.

Meditite è uno dei Pokémon assenti nel videogioco Pokémon Smeraldo.

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome potrebbe derivare dall'unione delle parole inglesi meditate (meditazione) e tyke (bambino).

Il suo nome giapponese, アサナン Asanan, sembra derivare dal termine asana, che indica le posizioni utilizzate in alcune pratiche yoga.

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Shiva in meditazione

Meditite è basato su un primate intento a praticare yoga o in meditazione. Il Pokémon è nella posizione del loto.

Evoluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si evolve in Medicham a livello 37.

Pokédex[modifica | modifica wikitesto]

  • RossoFuoco/VerdeFoglia: Non rinuncia mai alla sua ora di yoga quotidiana. Aumenta la sua forza interiore tramite la meditazione.
  • Rubino: Meditite esegue rigorosi esercizi mentali in montagna. Tuttavia, quando è immerso in meditazione, perde sempre la concentrazione, dovendo così ricominciare da capo. Il suo esercizio dunque non finisce mai.
  • Zaffiro: Meditite incrementa la sua energia interiore grazie alla meditazione. La sua alimentazione minima - si nutre di una bacca al giorno - è un'altra peculiarità dell'esercizio di questo Pokémon.
  • Smeraldo: Meditite medita per ore e ore ogni giorno. Grazie a questi costanti esercizi di yoga ha affinato il suo potere spirituale a tal punto da riuscire a volare.
  • Diamante/Y: Mangia solo una bacca al giorno. Resistendo alla fame, il suo spirito viene temprato e rinvigorito.
  • Perla: Non rinuncia mai agli esercizi quotidiani di yoga ed eleva la sua forza spirituale con la meditazione.
  • Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2/X: Si allena in montagna per elevare il suo potere spirituale. Con la meditazione riesce a levitare.
  • HeartGold/SoulSilver: Levita nel cielo grazie all'energia spirituale tratta dalla meditazione. Mangia una bacca al giorno.

Nel videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Rubino e Zaffiro Meditite è disponibile all'interno del Monte Pira (Mt. Pyre) e lungo la Via Vittoria.

In Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino è ottenibile nei pressi dei Percorsi 208, 210, 211, 216 e 217, della Riva Arguzia e all'interno del Monte Corona.

Nei videogiochi Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver è possibile catturare Meditite all'interno della Torre Sprout, della Torre Campana e della Torre Bruciata ascoltando il giovedì il programma radiofonico Musica di Sinnoh.

In Pokémon X e Y Meditite è disponibile nella Grotta Trait d'Union e nel Safari Amici.

Differenze tra i sessi[modifica | modifica wikitesto]

Gli esemplari di sesso femminile di Meditite hanno le orecchie posizionate a lati degli occhi.

Mosse[modifica | modifica wikitesto]

Meditite apprende numerose mosse Psico come Meditazione, Confusione e Calmamente. Oltre ad utilizzare attacchi Lotta, tra cui Palmoforza e Calcinvolo, il Pokémon impara mosse di tipo Normale come Introforza e Leggimente.

Meditite è in grado di apprendere le mosse MN Forza, Flash e Spaccaroccia.

Nel Maniero Antico del Pokémon Dream World sono presenti esemplari di Meditite in grado di utilizzare le mosse Assorbipugno e Resistenza.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Punti Salute: 30 (max 264)
  • Attacco: 40 (max 196)
  • Difesa: 55 (max 229)
  • Attacco Speciale: 40 (max 196)
  • Difesa Speciale: 55 (max 229)
  • Velocità: 60 (max 240)

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Meditite appare per la prima volta nel corso dell'episodio L'uragano (A Meditite Fight).[1] È inoltre presente nel lungometraggio Pokémon Ranger e il Tempio del Mare.[2]

In Strategia da Capopalestra perduta (Lost Leader Strategy!) la capopalestra Marzia possiede un esemplare del Pokémon che verrà utilizzato contro l'Honchkrow di Paul, il Buneary e l'Ambipom di Lucinda e lo Staravia ed il Chimchar di Ash Ketchum.[3]

Nel manga[modifica | modifica wikitesto]

Nel manga Pokémon Adventures la capopalestra Marzia utilizza il suo Meditite contro lo Chatot di Pearl.

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Meditite appare in 8 carte, prevalentemente di tipo Combattimento, appartenenti a 7 set:[4][5]

  • EX Drago
  • EX Leggende Nascoste (due carte, una delle quali di tipo Psiche)
  • EX Smeraldo
  • EX Guardiani dei Cristalli
  • EX Power Keepers
  • Diamante & Perla
  • Supreme Victors (di tipo Psiche)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Episode 306 - A Meditite Fight! da Serebii.net
  2. ^ (EN) Pokémon Ranger & The Temple of the Sea da Serebii.net
  3. ^ (EN) Episode 534 - Lost Leader Strategy! da Serebii.net
  4. ^ (EN) Meditite (TCG) da Bulbapedia
  5. ^ (EN) #307 Meditite - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Elizabeth Hollinger, Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, p. 98, ISBN 978-0-7615-4256-8.
  • (EN) Fletcher Black, Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, p. 151, ISBN 978-0-7615-5107-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 167, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 470, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 352, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon