Medinet Madi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Sito archeologico}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Rilievi, Medinet Madi
Rovine di Medinet Madi

Medinet Madi (Narmouthis per i greci) è una località del Fayyum (Egitto) ove sono stati rinvenuti i resti di un tempio risalente alla XII dinastia e di uno di epoca tolemaica.

I primi scavi nell'area di Medinet Madi furono realizzati negli anni 1935 - 1939 dall'egittologo italiano Achille Vogliano e portarono alla luce, all'interno di una tempio di epoca tolemaica, modificato in epoca romana, l'unico esempio di edificio di culto attribuibile al Medio Regno che ci sia pervenuto.

Il tempio, di piccole dimensioni (dimensione maggiore m 9,70), riporta interessanti rilievi attribuibili ai sovrani Amenemhat III ed Amenemhat IV.

Come in tutta la regione del Fayyum la divinità principale era Sobek a cui, a Medinet Madi, era associata la dea cobra Renenet protettrice delle messi

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Achille Vogliano, Un'impresa archeologica milanese ai margini orientali del deserto libico, Milano 1942;
  • E. Bresciani, Achille Vogliano a Medînet Mâdi. Le grandi scoperte archeologiche, in "Achille Vogliano cinquant'anni dopo", a cura di C. Gallazzi e L. Lehnus, Quaderni di Acme 59, Milano 2003, pp. 197-230;
  • a cura di Edda Bresciani, Antonio Giammarusti, Rosario Pintaudi, Flora Silvano 'Medinet Madi. Venti anni di esplorazione archeologica(1984-2005), Pisa, 2006;
  • Edda Bresciani (con Rosario Pintaudi) Il Castrum Narmoutheos ritrovato a Medinet Madi nel Fayyum, Rend Acc. NAz. Lincei, Roma 2009;
  • Edda Bresciani, A. Giammarusti, I templi di Medinet Madi nel Fayyum', Pisa 2012.
  • Tosi, Mario - Dizionario enciclopedico delle divinità dell'Antico Egitto vol II - Ananke, Torino 2006 - ISBN 88-7325-115-3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

valle del Nilo Portale Valle del Nilo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di valle del Nilo