Meša Selimović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mehmed Meša Selimović (in lingua serbo-croata Мехмед Меша Селимовић; Tuzla, 26 aprile 1910Belgrado, 11 luglio 1982) è stato uno scrittore jugoslavo.

Vincitore di numerosi premi letterari, i suoi libri scritti in lingua serbo-croata, sono tradotti in moltissime lingue, tra cui l'italiano e l'inglese. Le sue opere più famose sono i romanzi Il derviscio e la morte (Derviš i smrt) e La fortezza (Tvrđava). Ambedue le opere sono ambientate nella Bosnia dell'Impero Ottomano.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 29540604 LCCN: n80038344