McLaren M2B

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
McLaren M2B
McLaren M2B Donington.jpg
La McLaren M2B
Descrizione generale
Costruttore bandiera  McLaren
Categoria Formula 1
Squadra Bruce McLaren Motor Racing
Progettata da Robin Herd
Sostituita da McLaren M4B
Descrizione tecnica
Meccanica
Motore V8 Ford e V8 Serenissima aspirati
Trasmissione cambio manuale transaxle ZF4 a 5 marce
Altro
Pneumatici Firestone
Risultati sportivi
Piloti Bruce McLaren
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
6 0 0 0
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0

La McLaren M2B fu la prima vettura del Team McLaren a prendere parte ad una stagione di Formula 1. Il suo debutto avvenne nella stagione 1966, in cui ottenne tre punti. Concepita nel 1965 da Robin Herd, consisteva nello sviluppo del precedente prototipo: la M2A. La monoposto, spinta dai motori Ford e Serenissima, era costituita da un telaio in mallite, materiale innovativo nel mondo delle corse, ma che causò parecchi problemi alla vettura nel corso del campionato.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1