McIntosh (mela)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una mela McIntosh

McIntosh è un cultivar di mela di colore rosso e verde, dal sapore acido e con polpa bianca. Diventa matura verso la fine di settembre e porta il nome del suo scopritore.

È tradizionalmente la mela più popolare in New England. Molti la considerano una mela superiore e ben adatta per composte di mele, sidro e per le torte. Nel Nord America esistono circa 3 milioni di alberi che producono questa qualità.

Storia della produzione[modifica | modifica sorgente]

L’albero della mela McIntosh venne scoperto nel 1811 da John McIntosh sul suo podere in Dundela, un piccolo villaggio della contea del sud di Dundas situato nella provincia canadese dell’Ontario. Emigrato da Mohawk Walley, New York, John McIntosh trovò parecchi semi selvatici sulla sua terra acquistata da poco meno di un anno. Li trapiantò nel suo giardino, ma ne sopravvisse solo uno. Parecchi anni dopo, l'albero produsse il frutto conosciuto ancora oggi. “Il colore rosso di McIntosh” è ancora oggi il nome ufficiale della mela.

Il problema fu aumentare la produzione, visto che era difficile utilizzare i semi dei frutti, ma nel 1835 lui ed il figlio Allen, impararono da un ospite l'arte dell’innesto. Con questa tecnica la produzione del “colore rosso di McIntosh” aumentò rapidamente.

Dopo il 1830 Allen ed il fratello Alexander (“Sandy„) assunsero la direzione dell'azienda agricola e riuscirono a costruire un vivaio, promuovendo e consolidando la nuova specie. Tuttavia, è solo con l’avvicinarsi del XX secolo che le cose cominciarono a migliorare per i McIntosh, con l'avvento degli spray fungicidi che contribuirono ad aiutare la naturale difesa del frutto.
La crescita del mercato si è sviluppata e si sviluppa ancora oggi: milioni di mele McIntosh sono in commercio. Il Mac ed i relativi ibridi rappresentano più del 50 per cento del raccolto della mela nel Canada. Le mele di McIntosh ad oggi comprendono il Macoun (un incrocio con la mela nera), la Spartan (un incrocio con la mela renetta Newton), Cortland (rossa, adatta per la cottura), Impero (un incrocio con la mela Delicious) Jonamac, Paula Red (rossa, molto zuccherina) ed altre.
L'albero che ha generato questa eredità è stato danneggiato dal fuoco nel 1894. La famiglia McIntosh ha accudito il vecchio albero fino al 1908 che ha fatto ancora i frutti, ma nel 1910 è seccato. Una pietra ora contrassegna il punto in cui il ceppo è rimasto per anni. Almeno tre piastre che commemorano il valore storico del luogo inoltre sono situate nelle vicinanze.

Nel 1962, l'“Ontario Heritage Foundation” ha eretto una piastra fuori della fattoria dei McIntosh. Nel 2001 l'“Historic Sites and Monuments Board of Canada” ha rivelato un'altra piastra in un parco vicino ed ha dichiarato la scoperta e lo sviluppo della mela "un evento di importanza storica nazionale". Il parco, che appartiene alla Borgata del Dundas del sud è inoltre caratterizzato da un grande murales dipinto a mano che racconta la storia della mela.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Apple's first Macintosh turns 25 - BBC News, 23 gennaio 2009

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]