Mbone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mbone, abbreviazione per multicast backbone ( in italiano: dorsale multicast) fu una dorsale sperimentale per il traffico IP Multicast attraverso internet, sviluppato nei primi anni novanta. Richiede un hardware e un software specializzato. Mbone si evolvette per connettere le reti con capacità multicast in Internet.

Mbone è attualmente una pratica comune per la comunicazione condivisa come videoconferenze e spazi di collaborazione condivisi. Non è di solito collegata con gli ISP, ma di più con università e istituti di ricerca. Altri progetti come l'Internet2 di Abilene Network hanno reso Mbone obsoleta.

Gli Mrouter, sono i router che stanno ai confini delle isole che supportano il multicast e sono incaricate di creare e gestire i tunnel che collegano le altre isole multicast.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica