Mayenne (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mayenne
Mayenne
Stato Francia Francia
Regioni Bassa Normandia Bassa Normandia
Paesi della Loira Paesi della Loira
Lunghezza 200 km
Portata media 37 m³/s
Bacino idrografico 5.820 km²
Altitudine sorgente ca. 410 m s.l.m.
Nasce dalle colline del Perche, presso Alençon
Affluenti Varenne, Colmont, Oudon
Sfocia Maine presso Angers

La Mayenne è un fiume della Francia centro-occidentale che scorre per la gran parte del suo percorso nella regione dei Paesi della Loira.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La sua sorgente è sulle colline del Perche, a circa 15 chilometri ad ovest di Alençon, nell'Orne (61), e si unisce alla Sarthe, con la quale forma la Maine, a nord d'Angers, nel Maine e Loira (49).

Dipartimenti e principali città attraversate:

Il fiume entra nel Maine e Loira presso la Jaille-Yvon, forma l'isola Saint-Aubin a monte di Angers, e si unisce alla Sarthe per formare la Maine.

Principali affluenti:

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Da l'Evière a la Pierre Bécherelle, il fiume era proprietà del capitolo di Saint-Laud, che percepiva i diritti e dava in concessione i traghetti. Faceva inoltre ogni anno la quintana sotto il castello.

Canalizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La Mayenne era navigabile. Dei progetti furono lanciati nel 1783 per rendere navigabile la Vilaine da Vitré a Redon, di unire la Vilaine alla Rance, e alla Mayenne con due canali navigabili. Furono fatti importanti lavori dal 1853 al 1868. Nel 1863, dei lavori di approfondimento del letto del fiume furono intrapresi vicino al luogo detto Gué de Saint-Léonard.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia