Max Wien

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Max Wien (Königsberg, 25 dicembre 1866Jena, 24 febbraio 1938) è stato un fisico tedesco e direttore dell'istituto di fisica dell'università di Jena.

Negli anni tra il 1906 e 1909 inventò un generatore di onde elettromagnetiche leggermente attenuate che chiamò "Löschfunkensender" e che fu usato anche sul RMS Titanic.

Erwin Schrödinger nella sua autobiografia "Mein Leben, Meine Weltansicht" ha descritto Wien come "moderatamente antisemita".

Oscillatore[modifica | modifica wikitesto]

Schema di oscillatore a ponte di Wien con amplificatore operazionale

Nel 1891 ideò un oscillatore a ponte che porta tuttora il suo nome ma che non poté essere praticamente realizzato fino al 1939 da William Hewlett.

La rete a ponte è spesso usata come filtro elimina banda in sostituzione del doppio T a causa della coppia di resistenze/condensatori da variare al posto di una quaterna(con 2 elementi in serie o parallelo) Controllo di autorità VIAF: 5707043 LCCN: no2005056709