Max Parodi (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Max Parodi, nome d'arte di Mario Parodi (Genova, 22 settembre 1967[1]), è un attore italiano. È stato interprete anche di fotoromanzi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Appassionato di calcio, ha giocato a discreti livelli nelle formazioni giovanili del Genoa.

Nel 1996 ha lasciato l'attività sportiva per trasferirsi ai Caraibi, alternandosi fra Cuba e Florida e svolgendo l'attività di animatore in villaggi turistici; è divenuto poi popolare anche in Messico.

Il suo primo film di una certa importanza è stato Monella di Tinto Brass, in cui ha interpretato il ruolo del protagonista maschile; successivamente ha lavorato in altre pellicole del cineasta veneto.

Agli inizi della carriera cinematografica era presentato come Mario Parodi e solo in seguito ha assunto lo pseudonimo di "Max".

Negli anni duemila è stato chiamato a recitare in film e molte fiction televisive. Tra questi Il grande Torino, L'allenatore nel pallone 2 e Ultimo rigore 2, La farfalla granata, una fiction su Gigi Meroni.

Nel 2011 ha partecipato in Argentina al popolarissimo reality show Vamos nel mondo[senza fonte].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Secondo IMDb; secondo altre fonti 1970.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]