Maurizio Buscaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maurizio Buscaglia
Maurizio Buscaglia - Aquila Basket Trento 2013.JPG
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Squadra Aquila Trento Aquila Trento
Carriera
Squadre di club
Grifone Perugia Grifone Perugia (giov.)
Valdiceppo Perugia (giov.)
Secchia Rapita Bologna (giov.)
Pall. Stars Bologna (giov.)
1994-1995 Basket Anzola Bologna
1995-1996 Basket Salus Bologna
1996-2000 Piove di Sacco
2000-2002 Bears Mestre Bears Mestre (vice)
2002-2003 Bears Mestre Bears Mestre
2003-2007 Aquila Trento Aquila Trento
2007-2008 Bears Mestre Bears Mestre
2009-2010 Perugia Basket Perugia Basket
2010- Aquila Trento Aquila Trento
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º febbraio 2013

Maurizio Buscaglia (Bari, 9 aprile 1969) è un allenatore di pallacanestro italiano, dal 2010 alla guida dell'Aquila Basket Trento.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la carriera nel 1986 nel settore giovanile del Grifone Perugia. Nelle stagioni successive ha lavorato, sempre a livello giovanile, con la Valdiceppo Perugia e con varie squadre bolognesi. Dal 1996 al 2000 è stato capo allenatore del Piove di Sacco, squadra di Serie B2, e nel biennio successivo è stato vice allenatore del Bears Mestre in Serie B d'Eccellenza, divenendone poi l'allenatore nel 2002-2003.

Viene poi ingaggiato dall'Aquila Basket Trento in Serie C1: vi rimane fino al 2007, raggiungendo la promozione in Serie B2 nel 2005. Torna poi ancora a Mestre e in seguito passa al Perugia Basket, con cui centra un'altra promozione, questa volta in Serie B1.

Dal 2010 allena nuovamente Trento, alla cui guida ha vinto la Divisione Nazionale A 2011-2012, approdando così per la prima volta in Legadue.

Nella stagione 2013-2014 vince la Coppa Italia di Legadue e i play-off, ottenendo la promozione in Serie A.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]