Maurice René Fréchet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maurice René Fréchet

Maurice René Fréchet (Maligny, 2 settembre 1878Parigi, 4 giugno 1973) è stato un matematico francese.

Diede fondamentali contributi in ambito topologico e nello studio di spazi astratti.

Compì i suoi studi all'École di Parigi, conseguendo ottimi risultati in ambito accademico e stupendo gli eruditi dell'epoca con le sue brillanti ed ardite congetture.

Portano il suo nome la Variabile casuale di Fréchet e il Teorema di Fréchet-Kuratowski.

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

  • M. Fréchet (1927). "Sur la loi de probabilité de l'écart maximum." Ann. Soc. Polon. Math. 6, 93.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) John J. O'Connor e Edmund F. Robertson, Maurice René Fréchet in MacTutor, University of St Andrews, Scotland.
  • (EN) Necrologio di F. Smithies, Royal Society of Edinburgh Year Book 1975, pp. 31-33.

Controllo di autorità VIAF: 19713232