Maureen Tucker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maureen Tucker
Moe Tucker nel 1992
Moe Tucker nel 1992
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock
Periodo di attività 1966 – in attività
Strumento Batteria, percussioni
Album pubblicati 19

Maureen Ann "Moe" Tucker (New York, 26 agosto 1944) è una batterista statunitense.

È conosciuta prevalentemente per essere stata la batterista del gruppo d'avanguardia newyorkese The Velvet Underground. Il suo stile era molto semplice, ma anche molto potente. La Tucker usava prevalentemente le percussioni della batteria e la cassa lasciando perdere rullate di grande difficoltà o i piatti. Il pezzo dove si può avvertire questa sua tecnica ai massimi livelli è forse Sister Ray, canzone dell'album White Light, White Heat. Dopo lo scioglimento dei Velvet Underground la Tucker ha pubblicato diversi album solisti, passati quasi inosservati però a pubblico e critica. Ben più di rilievo la sua presenza negli album New York di Lou Reed e Walking On Locusts di John Cale prima della riunione dei Velvet a inizio anni 90. Nel 2000 ha fondato un'altra band, i Kropotkins coi quali ha pubblicato lo stesso anno un Lp dal nome Five Points Crawl.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Con i Velvet Underground[modifica | modifica sorgente]

Album studio

Album live

Compilation

Con i Kropotkins[modifica | modifica sorgente]

Solisti[modifica | modifica sorgente]

Album:

EP:

Singoli

Con i Half Japanese[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 29722353 LCCN: n94018033