Matthias Kessler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matthias Kessler
Henninger Turm-2005-Matthias Kessler.jpg
Mathias Kessler, 2005
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2009
Carriera
Squadre di club
2000-2001 Deutsche Telekom Deutsche Telekom
2002-2003 Telekom Telekom
2004-2006 T-Mobile T-Mobile
2007 Astana Astana
 

Mathias Kessler (Norimberga, 16 maggio 1979) è un ex ciclista su strada tedesco. Professionista dal 2000 al 2007, conta una vittoria di tappa al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Kessler passò professionista nel 2000 nel Team Deutsche Telekom, squadra con la quale corse fino al 2006. Vinse la sua prima corsa nel 2003 e nel 2006 si aggiudicò la terza tappa del Tour de France con arrivo a Valkenburg aan de Geul. A inizio 2007 fu trovato positivo ad un controllo antidoping e quindi sospeso prima dalla sua squadra, l'Astana[1], e poi dal Comitato olimpico svizzero[2].

Dopo la fine della squalifica, avvenuta nel 2009, non trovò una squadra e mise fine alla carriera.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati tedeschi, Prova in linea Under-23
Luk Cup Buhl
Gran Premio Miguel Indurain
Gran Premio Miguel Indurain
3ª tappa Tour de France (Valkenburg aan de Geul)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Kessler contrôlé positif in http://www.dhnet.be, 27 giugno 2007. URL consultato il 5 agosto 2012.
  2. ^ Ciclismo: Doping, Kessler squalificato fino a 26 luglio 2009 in http://www.tio.ch, 11 gennaio 2008. URL consultato il 5 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]