Matt Koalska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matt Koalska
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 182 cm
Peso 92 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Tiro Sinistro
Ritirato 2007
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1998-1999 Hill-Murray Pioneers 26 20 50 70
1999-2000 Twin Cities Vulcans 70 29 39 68
2000-2004 Minnesota Gophers Minnesota Gophers 171 42 104 146
Squadre di club0
2004-2007 NY Islanders NY Islanders 3 0 0 0
2004-2007 Bridgeport S. Tigers Bridgeport S. Tigers 145 28 39 67
2006-2007 Hershey Bears Hershey Bears 11 3 2 5
2007 Binghamton Sen.s Binghamton Sen.s 37 5 6 11
2007 Bolzano Bolzano 0 0 0 0
NHL Draft
2000 Nashville Predators Nashville Predators 154a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 agosto 2013

Matt Koalska (Saint Paul, 16 maggio 1980) è un ex hockeista su ghiaccio statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Attaccante dotato di buona vena realizzativa[1], si mise in luce a livello giovanile, tanto da essere scelto all'NHL Entri Draft 2000 dai Nashville Predators al quinto giro (154 scelta assoluta)[1][2]. A livello universitario vinse due titoli NCAA con la maglia dell'University of Minnesota.[3]

I Predators non lo misero tuttavia mai sotto contratto: furono i New York Islanders a prenderlo come free agent nell'agosto del 2004.[1] Con gli Islanders tuttavia giocò solo tre incontri[3] in due stagioni e mezzo, giocando perlopiù con la maglia del farm team in American Hockey League, i Bridgeport Sound Tigers[1].

Il 5 gennaio 2007 fu oggetto di uno scambio che lo portò dagli Islanders agli Ottawa Senators, in cambio di Tomas Melec[1]. Coi Senators non giocò mai in NHL, chiudendo la stagione con Hershey Bears e Binghamton Senators.[2]

Nell'estate del 2007 fu acquistato dall'HC Bolzano per quella che sarebbe dovuta essere la sua prima esperienza europea. Non arrivò mai ad esordire con la maglia biancorossa: dopo aver svolto la preparazione con la squadra, non superò le visite mediche di inizio campionato[4]. Gli fu diagnosticata una cardiomiopatia ipertrofica, e dovette ritirarsi dall'attività agonistica.[3]

Tornato negli Stati Uniti, ha completato gli studi, e si occupa di hockey a livello scolastico.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Matt Koalska. URL consultato il 06-08-2013.
  2. ^ a b Matt Koalska, dall'AHL il nuovo centro del Bolzano, 10-08-2007. URL consultato il 06-08-2013.
  3. ^ a b c d (EN) Ryan S. Clark, After a medical condition ends his pro hockey career, Koalska follows his heart to Fergus Falls, 02-12-2010. URL consultato il 06-08-2013.
  4. ^ L'HC Interspar Bolzano deve rinunciare a Matt Koalska, 04-10-2007. URL consultato il 06-08-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]