Mats Ek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mats Ek (Malmö, 18 aprile 1945) è un ballerino e coreografo svedese.

Mats Ek, coreografo di fama mondiale, proviene da una famiglia di artisti di altissimo livello. È figlio di Anders Ek (grande attore, tra i preferiti di Ingmar Bergman) e di Birgit Cullberg (danzatrice, coreografa, fondatrice del Cullberg Ballet). Mats ha un fratello maggiore Niklas Ek, ballerino in prestigiose compagnie (Cullberg Ballett, Merce Cunningham Dance Company, Ballet du XXe siècle) e una sorella gemella, Malin Ek, attrice.

A 17anni, Mats seguì il corso estivo di danza di Donya Feuer dalla quale apprese la tecnica Graham. Dopo studiò teatro al Marieborg Folks College e fu direttore e regista teatrale al Marionett Theater e al Royal Dramatic Theatre di Stoccolma dal 1966 al 1973. Quindi Mats decise di dedicarsi alla danza entrando nel Cullberg Ballet e qui lavorò con grandi coreografi (Kurt Jooss, Maurice Béjart, Jiri Kylian).

Nel 1976 firmò la sua prima coreografia "The Officer's Servant" per il Cullberg Ballet. Nel 1978, diventò direttore artistico del Cullberg Ballet, ruolo che mantenne fino al 1993. Nella stagione 1980-1981, egli fu ballerino e coreografo nel Nederlands Dans Theater.

È come coreografo che Mats Ek si è imposto nel panorama internazionale della danza e la sua creatività geniale è oggi riconosciuta in tutto il mondo. La sua produzione di balletti include più di 20 opere per il Cullberg Ballet, tra cui le sensazionali riscritture dei grandi classici come Giselle (1982), Il Lago dei Cigni (1987) e Carmen (1992). Dopo aver lasciato il Cullberg Ballet, Mats Ek divenne coreografo delle più importanti compagnie di danza nel mondo. Ha creato La Bella Addormentata per il Hamburg Ballet (1996), A Sort Of per il Nederlands Dans Theater (1997), e Apartment per il Paris Opera (2000). Molti balletti di Mats Ek sono stati adattati per la televisione e hanno vinto gli Emmy Awards.

Controllo di autorità VIAF: 79170983 LCCN: n97868064