Mathieu Amalric

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mathieu Amalric

Mathieu Amalric (Neuilly-sur-Seine, 25 ottobre 1965) è un attore e regista francese.

Ha vinto per tre volte il Premio César.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Mathieu Amalric è nato a Neuilly-sur-Seine, un sobborgo di Parigi, da genitori giornalisti (Nicole Zand, critico letterario per Le Monde, e Jacques Amalric, che lavorò come direttore degli affari esteri per Le Monde e Libération). La madre di Mathieu Amalric nacque in Polonia da genitori ebrei, e si trasferì in Francia prima della Seconda guerra mondiale; proveniva dallo stesso villaggio della famiglia del regista Roman Polanski.

Amalric ottenne una certa fama con il film Comment je me suis disputé... (ma vie sexuelle), grazie al quale vinse un Premio César.

È diventato noto al pubblico mondiale per la sua interpretazione nel film Lo scafandro e la farfalla, pellicola nominata nel 2007 a quattro Academy Award. Ha inoltre vinto un Etoile d'or e il Premio Lumiere.

Amalric è stato scelto per interpretare Dominic Greene, il nuovo cattivo della serie di James Bond, accanto a Daniel Craig nel film del 2008 Quantum of Solace, sequel di Casino Royale del 2006. Il personaggio di Amalric tenta di avere il controllo su tutte le risorse naturali, con particolare riferimento all'acqua, attraverso l’Organizzazione Quantum. Amalric e Craig avevano già lavorato assieme nel 2005 sul set del film Munich di Steven Spielberg.

Con il suo quarto film da regista, Tournée, vince il premio per la miglior regia al Festival di Cannes 2010.[1]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

  • Mange ta soupe (1997)
  • Wimbledon Stadium (2001)
  • La Chose publique (2003)
  • Tournée (2010)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Amalric ha più volte avuto modo di dichiarare di essere un fan del cinema italiano, in particolare dei film di Nanni Moretti.[senza fonte]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Awards 2010, festival-cannes.fr. URL consultato il 13 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Premio César per il migliore attore Successore
Omar Sharif
per Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano
2005
per I re e la regina
Michel Bouquet
per Le passeggiate al Campo di Marte
I
François Cluzet
per Ne le dis à personne
2008
per Lo scafandro e la farfalla
Vincent Cassel
per Nemico pubblico N. 1 - L'istinto di morte e Nemico pubblico N. 1 - L'ora della fuga
II
Predecessore Premio César per la migliore promessa maschile Successore
Guillaume Depardieu
per Les apprentis
1997
per Comment je me suis disputé... (ma vie sexuelle)
Stanislas Merhar
per Nettoyage à sec

Controllo di autorità VIAF: 85926050 LCCN: nr00012104