Materia di quark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con materia di quark ci si riferisce ad un certo numero di stati (di cui alcuni teorici) della materia, che la vedono costituita da quark e gluoni. Questi costituenti sono i responsabili del trasporto della carica di colore ed interagiscono secondo la cromodinamica quantistica (QCD). La scala di energie alla quale operano i processi tipici di queste teorie, ΛQCD, è dell'ordine di poche centinaia di MeV. Si indicano come bassa temperatura o basso potenziale chimico quelli corrispondenti a energie inferiori a questa.

La materia calda di quark chiamata plasma di quark e gluoni si crede che abbia riempito l'universo fino a circa 20 o 30 microsecondi dopo il big bang. Si pensa attualmente che alcuni stati più freddi come la materia strana e i superconduttori di colore costituiscano le stelle dense quali le stelle di neutroni. Lo stato normale della materia di quark è quello che vediamo ovunque intorno a noi. In questo stato i quark sono confinati all'interno degli adroni, insieme ad un antiquark a costituire un mesone oppure con altri due quark a formare un barione.


Fisica Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica