Masta Killa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Masta Killa
Masta Killa
Masta Killa
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Periodo di attività 1993 – in attività
Album pubblicati 1
Studio 1
Live 0
Raccolte 0

Masta Killa, pseudonimo di Elgin Turner (New York, 18 agosto 1969), è un rapper statunitense, ed uno dei membri del gruppo rap Wu-Tang Clan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Brooklyn, in questo contesto si unisce agli altri membri del gruppo rap. La sua prima apparizione avviene in Da Mistery Of Chessboxin', pezzo inserito in Enter The Wu-Tang 36 Chambers (Wu-Tang Clan, 1993). Appare in diversi dischi solisti come Only Built 4 Cuban Linx... di Raekwon the Chef e Liquid Swords di GZA/Genius.

La sua particolarità è, oltre la voce chiara ma profonda, la sua ottima tecnica metrica e il suo andamento con le rime. Comincia a collaborare con importanti esponenti del rap come i Public Enemy. Nel 2004 esordisce da solista con "No Said Date" (Nature Sounds). È il preambolo alla riunione del Clan, in questo periodo disperso e lontano dall'affiatamento degli anni novanta.

Nel 2006 pubblica il suo secondo disco solista, "Made in Brooklyn" (Nature Sounds), nuovamente rinforzato dalla presenza di tutti i componenti del gruppo.

Sostenitore del vegetarismo[modifica | modifica wikitesto]

Masta Killa è vegetariano, come anche suo figlio Eternal. È testimonial della campagna PETA in favore del vegetarismo, con un video[1] in cui spiega le ragioni etiche di questa scelta alimentare.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Video di Masta Killa sul vegetarismo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 44064266 LCCN: no2006122395