Massimo Riva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Massimo Riva
Massimo Riva al microfono della Steve Rogers Band
Massimo Riva al microfono della Steve Rogers Band
Nazionalità Italia Italia
Genere Rock
Periodo di attività 1977-1999
Strumento chitarra
Gruppi Steve Rogers Band
Album pubblicati 4
Studio 4
Live 0
Colonne sonore 0
Raccolte 0
Gruppi e artisti correlati Vasco Rossi
Sito web

Massimo Riva (Zocca, 27 febbraio 1963Bologna, 31 maggio 1999) è stato un cantautore, chitarrista e produttore discografico italiano, noto per essere stato il cantante della Steve Rogers Band e il chitarrista di Vasco Rossi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Zocca in provincia di Modena, e già da piccolo apprende la passione per la musica, ascoltando gruppi dell'epoca, quali Pink Floyd e Beatles. Studia chitarra con Pier Luigi Cimma, e a soli 12 anni esordisce a Punto Radio, una delle prime radio libere italiane, fondata da Vasco Rossi: da qui inizia il sodalizio artistico col celebre cantautore, che durerà fino alla sua scomparsa. Inizia a strimpellare la chitarra e, un pomeriggio, compone un brano, senza nemmeno pensarci poi tanto sopra. Il caso vuole che Massimo Riva fece ascoltare il pezzo, "Seveso", a Vasco Rossi che su quella base ideò il suo grande successo Albachiara. Da qui Massimo Riva inizierà a comporre brani per Vasco, tra cui Vivere, Voglio andare al mare, Stupendo, Non mi va, Un gran bel film, e Perché non piangi per me (scritta interamente da lui, ed inserita da Vasco come omaggio nell'album Stupido hotel). Lo stesso farà Vasco, componendo Ci sei tu, per l'album Matti come tutti.

Nel 1980, assieme a Vasco, Maurizio Solieri e Guido Elmi fonda la Steve Rogers Band, che accompagnerà Vasco fino al 1987, quando intraprenderà la sola carriera solista. Anche dopo il distacco di Vasco dalla Steve Rogers Band, Massimo Riva continua a partecipare ai suoi lavori, sia in studio che dal vivo, contemporaneamente all'uscita di I duri non ballano e Alzati la gonna con la Steve Rogers Band, che si prenderà un periodo di pausa dopo il successo di quest'ultimo singolo.

La band si sciolse nel 1991. Lo stesso anno partecipa alla voce nel brano Pellerossa, insieme a Luigi Schiavone e Enrico Ruggeri, dell'album La spina del fianco di Schiavone.

Il 30 luglio 1991 è ospite al concerto di Enrico Ruggeri allo stadio Olimpico di Roma e cantarono insieme al chitarrista Luigi Schiavone il brano "Pellerossa".

Nel 1993 pubblica il suo primo album da solista, Matti come tutti, seguito nel 1995 da Sangue nervoso che vede la presenza di Geppi Frattali al basso, arrangiamenti e alcune parti di chitarra, e Andrea Ge alla batteria. La preproduzione di quest'ultimo album, compreso la registrazione di quasi tutto il materiale definitivo, è stata effettuata presso lo StudiOtto di Camaiore. Ha scritto insieme a Davide Civaschi il brano Dentro di me, presentato al Festival di Sanremo 1995 da Mara nella sezione "nuove proposte", arrivando alla finale.

L'ultima apparizione dal vivo avviene al Concerto del Primo Maggio del 1999 a Roma e l'ultimo playback al Festivalbar a Padova il 29 maggio 1999.

Muore a Bologna il 31 maggio 1999, nel suo appartamento in centro storico, a causa di una crisi respiratoria, in seguito a una iniezione di eroina.[1]

Il 2 giugno 2000 viene pubblicato postumo l'album Comandante Space, che raccoglie tutti gli inediti scritti prima di morire. L'anno prima invece esce un singolo di Vasco Rossi, La fine del millennio, che devolverà gli incassi all'associazione contro la tossicodipendenza. Da qui (Rewind tour) in poi, Vasco, prima di concludere un concerto con Albachiara, canterà un pezzetto di Canzone, ricordando lo scomparso amico. Nel 2003, Elio e le Storie Tese gli dedica l'album Cicciput (è dedicato anche a Paolo Panigada, Alex Baroni, Alessandra Callari, Giuseppe Bonaccorso, Fabrizio Intra, Pierangelo Bertoli, Roberto Dané, Siro Restelli e Tiziana Saporito).

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 1993 - Matti come tutti
  • 1995 - Sangue nervoso
  • 2000 - Comandante Space

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

1991 -Luigi Schiavone duetto nel brano Pellerossa insieme anche ad Enrico Ruggeri

1992 -Elio e le storie tese compare come voce narrante nell'album Italyan, Rum Casusu Çikti

Discografia con Steve Rogers Band[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Steve Rogers Band.

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 1986 - I duri non ballano
  • 1988 - Alzati la gonna
  • 1989 - Steve Rogers Band
  • 1989 - Uno di noi
  • 1990 - Sono donne
  • 1993 - SRB: the best

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1982 - Neve Nera/Prendi e scappa
  • 1986 - Ok si
  • 1988 - Alzati la gonna
  • 1988 - Bambolina/Storie inutili
  • 1989 - Tanto è lo stesso
  • 1990 - Hey man

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Droga e rock, Vasco contro Ligabue, Corriere della Sera, 4 giugno 1999

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]