Massimo Pecorari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Massimo Pecorari
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 198 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrale
Squadra Pallavolo Genova Pallavolo Genova
Carriera
Giovanili
1992-1993 Pallavolo Brescia Pallavolo Brescia
Squadre di club
1993-1994 Pallavolo Brescia Pallavolo Brescia A2
1994-1995 Pallavolo Brescia Pallavolo Brescia A2
1995-1996 Pallavolo Brescia Pallavolo Brescia A2
1996-1997 Indomita Salerno Indomita Salerno A2
1997-1998 Indomita Salerno Indomita Salerno A2
1998-1999 Porto Ravenna Porto Ravenna A1
1999-2000 Everap Trebaseleghe A2
2000-2001 Trentino Volley Trentino Volley A1
2001-2002 API Verona API Verona A2
2002-2003 Wild Grottazzolina Wild Grottazzolina A2
2003-2004 Wild Grottazzolina Wild Grottazzolina A2
2004-2005 Stilcasa Taviano Stilcasa Taviano A2
2005-2006 Pallavolo Loreto Pallavolo Loreto A2
2006-2007 .. ..
2007-2008 Volley Oderzo Volley Oderzo B1
2008-2009 Igo Genova Volley Igo Genova Volley B1
2009-2010 Igo Genova Volley Igo Genova Volley B1
2010-2011 Pallavolo Genova Pallavolo Genova A2
2011-2012 Pallavolo Genova Pallavolo Genova A2
Statistiche aggiornate al 18 luglio 2011

Massimo Pecorari (Monfalcone, 16 marzo 1974) è un pallavolista italiano. Attualmente gioca da tre anni a Genova, dapprima nelle file dell'Igo Genova Volley, squadra di Serie B1 Italiana di cui è stato anche capitano e con la quale ha ottenuto la promozione in Serie A2 nella stagione 2009/2010, e successivamente nelle file della Carige Genova nel campionato di Serie A2 2010/2011 e 2011/2012.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Massimo inizia la sua carriera da professionista nella Pallavolo Brescia nel 1993. In Lombardia gioca per tre anni, prima di trasferirsi a Salerno. Nel 1998 vive la sua prima avventura nella massima serie nazionale, nelle file di Ravenna. L'altra unica militanza in Serie A1 è datata 2000-2001, con la maglia numero 15 della Trentino Volley.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]