Massacro di Port Arthur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°08′12″S 147°51′10″E / 43.136667°S 147.852778°E-43.136667; 147.852778

Massacro di Port Arthur
Tasmanian town locator PortArthur.png
Posizione di Port Arthur
Stato Australia Australia
Luogo Port Arthur
Obiettivo Passanti
Data 28 aprile 1996
Tipo Omicidio di massa
Morti 35
Feriti 21
Responsabili Martin Bryant

Il massacro di Port Arthur è una strage avvenuta nella località di Port Arthur, nello stato australiano della Tasmania, il 28 aprile 1996: Martin Bryant, originario di un sobborgo di Hobart, uccise a colpi d'arma da fuoco 35 persone e ne ferì altre 21, in varie località della cittadina; catturato dalla polizia il giorno seguente, fu condannato a 35 ergastoli e detenuto nella prigione di Risdon.

Viene considerato come uno dei più sanguinosi massacri compiuti a colpi d'arma da fuoco da parte di una singola persona.

Morti[modifica | modifica sorgente]

Lista delle persone uccise e la loro età

  • Winifred Joyce Aplin, 58
  • Walter John Bennett, 66
  • Nicole Louise Burgess, 17
  • Sou Leng Chung, 32
  • Elva Rhonda Gaylard, 48
  • Zoe Anne Hall, 28
  • Elizabeth Jayne Howard, 26
  • Mary Elizabeth Howard, 57
  • Mervyn John Howard, 55
  • Ronald Noel Jary, 71
  • Tony Vadivelu Kistan, 51
  • Leslie Dennis Lever, 53
  • Sarah Kate Loughton, 15
  • David Martin, 72
  • Noelene Joyce Martin, 69
  • Pauline Virjeana Masters, 49
  • Alannah Louise Mikac, 6
  • Madeline Grace Mikac, 3
  • Nanette Patricia Mikac, 36
  • Andrew Bruce Mills, 49
  • Peter Brenton Nash, 32
  • Gwenda Joan Neander, 67
  • Moh Yee Willing Ng, 48
  • Anthony Nightingale, 44
  • Mary Rose Nixon, 60
  • Glen Roy Pears, 35
  • Russell James Pollard, 72
  • Janette Kathleen Quin, 50
  • Helene Maria Salzmann, 50
  • Robert Graham Salzmann, 58
  • Kate Elizabeth Scott, 21
  • Kevin Vincent Sharp, 68
  • Raymond John Sharp, 67
  • Royce William Thompson, 59
  • Jason Bernard Winter, 29
Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia