Mash-up (video)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il mash-up (scritto anche mashup), in ambito audiovisivo, è una tecnica che consiste nella ricombinazione e rielaborazione di materiale eterogeneo preesistente (video, audio, testo, ecc.) in un'unica composizione completamente rinnovata e indipendente, dotata di autonome connotazioni espressive. Spesso caratterizzato da intenti ironici o satirici, il mash-up è talvolta utilizzato nella creazione di video musicali e spot pubblicitari, ma trova il suo principale campo di applicazione nel contesto della videoarte.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]